Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hockey: la Nazionale italiana in visita a Grosseto

di Lorenzo Falconi

GROSSETO – La Nazionale di hockey su pista si prepara all’appuntamento iridato. Gli azzurri, guidati dal commissario tecnico grossetano Massimo Mariotti, sono in Maremma da alcuni giorni per preparare i prossimi Campionati mondiali in programma in Angola dal 20 al 28 Settembre. E durante la permanenza a Grosseto, per mettere a punto gli allenamenti, hanno voluto salutare la città. A fare gli onori di casa, insieme all’Amministarzione comunale, anche il consiglio direttivo della Asd Circolo Pattinatori Grosseto 1951, la società che ha visto crescere dal punto di vista sportivo Massimo Mariotti, rappresentata dal Presidente Alberto Colombini e dal Vicepresidente, Luigi Bonucci. Al Commissario tecnico il vice sindaco Borghi ha anche consegnato un riconoscimento della città, una targa che ne celebra la carriera come anche al fratello Enrico, che ha deciso proprio quest’anno di ritirarsi.

«Siamo ben felici e contenti di venire qua a Grosseto per il terzo anno consecutivo – spiega il CT della Nazionale Massimo Mariotti -, la scelta non è riferita al fatto che questa è la mia città, ma è legata ad un impianto polifunzionale come il velodromo. Ringrazio Castiglione della Pescaia per la struttura che mette a disposizione e mi auguro che anche Grosseto, presto sia dotata di un impianto al coperto». La struttura, in effetti, è già stata individuata: è quella di via Mercurio. «Come amministrazione siamo in grado di garantire, entro il prossimo anno, la copertura della pista di via Mercurio, grazie al finanziamento ricevuto – osserva il vicesindaco Paolo Borghi -. Una struttura di questo tipo  è fondamentale per l’hockey, sport che tradizionalmente affonda le sue radici a Grosseto». All’incontro erano inoltre presenti il capo delegazione azzurro, Cesare Baiardi, il vice allenatore, Antonio Caricato, il capitano della Nazionale Davide Motaran.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.