Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incendio sotto controllo. Frana sulla strada della Capannina, il locale resterà chiuso

di Barbara Farnetani

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – È sotto controllo l’incendio che questo pomeriggio ha interessato la zona di Poggio d’Oro, a Castiglione della Pescaia. I canadair sono appena rientrati. Le fiamme, che si sono sviluppate nel primo pomeriggio, hanno lambito pericolosamente le case, arrivando a bruciare i giardini e, a causa del vento, annerire il tetti delle case e hanno bruciato circa 10 ettari di macchia.

Le fiamme non sono ancora spente del tutto ma la situazione sta lentamente tornando alla normalità. Il comune sta organizzando i turni di controllo che andranno avanti tutta la notte e si sta cercando di ripristinare la strada di via degli Ulivi. Nella strada di accesso alla discoteca la Capannina è franato un terrapieno, un muro di contenimento, e le macerie si sono riversate sulla strada. Sono in corso le opere di manutenzione, ma la strada sarà chiusa per tutti tranne che per i residenti, e dunque anche la discoteca castiglionese questa sera non aprirà.

La gente sta rientrando nelle proprie case, mentre per tutta la notte il territorio sarà pattugliato da volontari, forestale, carabinieri e vigili urbani che, assieme alla ditta che ha allestito i fuochi d’artificio, dovrà tenere sotto stretta sorveglianza anche la zona della Darsena, dove sono stati montati i giochi pirotecnici.

«Ringrazio tutti coloro che si sono spesi in queste ore drammatiche – afferma il sindaco di Castiglione della Pescaia Giancarlo Farnetani – i volontari, i Vigili del fuoco, la Protezione civile, i Carabinieri, la Polizia, la Guardia di finanza, i Vigili urbani, la Croce rossa, la Misericordia, i comuni di Grosseto e Scarlino con le Bandite, la Provincia, la Vab, e ovviamente tutti i cittadini e i dipendenti del comune di Castiglione della Pescaia».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.