Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incendio a Castiglione: ieri scattato un falso allarme proprio a Poggio d’Oro

di Barbara Farnetani

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Due canadir, uno da Pisa e uno da Siena, sono in arrivo per cercare di spegnere l’incendio che sta bruciando la zona di Poggio d’Oro a Castiglione della Pescaia. Le fiamme si stanno espandendo e il fronte si sta allargando «È un incendio troppo vasto – afferma il sindaco Giancarlo Farnetani – da terra non ce la facciamo a spegnerlo. Le fiamme si stanno dirigendo verso le case, verso la 167, e c’è anche vento».

A gettare ombre su questo incendio anche uno strano evento che è avvenuto ieri, quando è stato lanciato un allarme, poi dimostratosi falso, di un incendio proprio a Poggio d’Oro. «Abbiamo passato il pomeriggio a cercare il fuoco senza trovare nulla – prosegue il sindaco – e oggi…». Sul posto sta già intervenendo un elicottero dei Vigili del fuoco.

A rischio i fuochi d’artificio che si sarebbero dovuti svolgere questa sera: «Se non siamo più che certi che l’incendio sia spento non possiamo permetterci di spostare i mezzi antincendio a garanzia dei fuochi d’artificio, dobbiamo garantire la sicurezza e l’incolumità di tutti».

Notizia aggiornata: Tutti fuori dalle case: il fuoco e arrivato ai giardini. Annullati i fuochi d’artificio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.