Al Grey Cat Sonata di mare unisce Toscana, Corsica e Sardegna

Più informazioni su

FOLLONICA – Al Grey Cat Festival torna Sonata di Mare il circuito dei festival dell’area marittima e costiera di Toscana, Corsica e Sardegna finanziato con il Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale. Lunedì 19 agosto alle ore 21.30 a piazza a Mare, andrà in scena “In mezzo c’è solo il mare”, l’ultima proposta artistica di Rosario Bonaccorso, il contrabbassista siciliano legato in modo indissolubile al tema ispiratore del viaggio. “In mezzo c’è solo il mare” è una raccolta di quadri sonori, pagine dalle suggestive melodie che si susseguono in una successione quasi geografica.

Partendo dal suono della nostra Europa, Bonaccorso si fa ispirare dalle affascinanti melodie e dal suono di tante terre del mondo lontane: approda in Brasile, riparte per il Messico, arriva nel Nord Africa, e ancora riparte per una nuova meta. Una suggestione sonora che naviga sull’onda di una melodia forte, che rappresenta la cifra stilistica del contrabbassista siciliano.

Tutte le nuove composizioni sono ispirate e dedicate a luoghi e paesi lontani, alcune riconoscibili dal nome stesso, altre ispirate da persone che Bonaccorso ci racconta. Luoghi che appartengono a tutti , divisi “solo” dal mare, un tempo ostacolo invalicabile divisore delle genti e delle culture ma che la forza della musica raggiunge… in un istante.

Con Bonaccorso due compagni di viaggio che rappresentano il giusto prolungamento musicale della sua espressione artistica, il chitarrista brasiliano Roberto Hasbun Taufic che porta nel trio il suono e la grande cultura della sua terra natia e la splendida voce della tromba di Fabrizio Bosso a cui Bonaccorso da alcuni anni ha affidato il canto delle proprie composizioni.

Il gruppo delle percussioni è diretto da Marco Fadda.

Ingresso gratuito.

Più informazioni su

Commenti