Quantcast

Ruba la borsa da un’auto. Beccato e condannato per direttissima

di Barbara Farnetani

GROSSETO – È un ragazzo peruviano di 18 anni il giovane arrestato per furto in via Sauro, dopo che aveva rubato una borsa da un’auto in sosta. Il giovane, disoccupato, residente a Roccastrada, e già conosciuto dalle forze dell’ordine, si era prima fatto prestare la bicicletta da un ragazzino a cui aveva lasciato in pegno il proprio zaino, e poi si era diretto verso l’auto da dove aveva portato via la borsa dandosi alla fuga.

Ma la corsa del giovane è durata poco, sono infatti sopraggiunti una pattuglia della Polizia municipale e i Carabinieri che hanno arrestato il giovane che nel frattempo era fuggito a piedi gettando d’un lato la bici avuta in prestito e nascondendosi dietro un palazzo. Il giovane è stato condannato per direttissima ad un anno di reclusione. La pena è stata sospesa.

 

Commenti