Rifiuti, Bellumori: per evitare disagi nei giorni festivi saranno portati alle Strillaie

CAPALBIO – Cinque date straordinarie per la raccolta dei rifiuti. Le ha disposte il sindacao di Capalbio, Luigi Bellumori, assieme al presidente del Coseca Andrea Bambini e Manuele Marcucci in accordo con la società Tekneko attuale gestore del servizio di raccolta. «Data ormai la nota impossibilità di conferire i rifiuti presso la discarica di Cannicci nei giorni festivi, poiché chiusa – precisa Bellumori -, l’amministrazione comunale e Coseca hanno fissato 5 date di raccolta straordinaria per i giorni 18, 25 agosto e per il primo, 8 e 15 settembre. In queste date, infatti, i rifiuti solidi urbani potranno essere conferiti presso il centro di trasferenza della Torba e da lì trasferiti al centro delle Strillaie grazie all’autorizzazione della Provincia di Grosseto e dell’ATO Toscana sud».

«L’ufficio ambiente del Comune di Capalbio a seguito di questo accordo – prosegue Bellumori – provvederà ad impegnare le somme derivanti dal trasporto in altra discarica che rappresentano un ulteriore costo di parte corrente per la gestione del servizio. Resta ancora da dirimere la ormai annosa questione dell’utilizzo dell’isola ecologica di Borgo Carige ancora non resa operativa, viene fatto quindi appello al buon senso ed al senso civico della cittadinanza e dei numerosi avventori che in queste settimane sono sul territorio che la segnalazione e la presenza degli ingombranti dovrà essere fatta direttamente alla Tekneko al numero 0564865614 che ritira/rimuove gli stessi gratuitamente.»

Commenti