Scippo in pieno giorno: chiede in prestito la bici ad un ragazzino e la usa per derubare una vecchietta

di Barbara Farnetani

GROSSETO – «Scusa mi presti la tua bici? Devo arrivare qui vicino, te la riporto subito, guarda ti lascio in pegno il mio zaino». Così, neppure mezz’ora fa, a Grosseto, un giovane si è avvicinato ad un ragazzino di circa 12 anni e lo ha convinto a prestargli la propria bici. Poi è partito a razzo, contromano in via Sauro. A metà via ha adocchiato il proprio obiettivo, una signora con una borsa, gliel’ha strappata di mano e si è dato alla fuga.

Ma lo scippatore non è stato troppo fortunato: mentre cercava di scappare si è vista venire incontro una pattuglia della Polizia municipale. Ha gettato la bici e si è dato alla fuga a piedi nascondendosi dietro un palazzo. La sua fuga però è durata pochissimo. Il giovane, 18 anni, è stato arrestato e gli è stata sequestrata la refurtiva, poco più di 150 euro.

Commenti