Quantcast

Ferragosto in sicurezza: carabinieri in azione con auto, elicottero e motovedette

GROSSETO – Saranno più di 800 i servizi preventivi che i Carabinieri svolgeranno in tutta la Toscana, isole comprese, a cavallo del ferragosto per garantire ai cittadini ed ai turisti la più ampia cornice di sicurezza.

in particolare, le 328 stazioni presenti sul territorio della regione intensificheranno i normali servizi di pattuglia sia nei centri abitati, sia nelle periferie, per prevenire ogni tipo di reato, specie i furti in abitazione. molti di questi servizi saranno svolti a piedi per favorire il contatto con la cittadinanza e fornire immediata risposta a ogni tipo di esigenza.

Il pronto intervento sarà garantito da pattuglie a bordo di autoradio e motocicli, coordinate dalle centrali operative, a cui i cittadini potranno rivolgersi componendo il numero telefonico gratuito di emergenza “112”, unico in ambito europeo.

Nelle centrali sarà impiegato anche personale che parla le lingue straniere.

Il dispositivo messo in campo dal comando legione carabinieri “Toscana” sarà integrato da specifici servizi con autovetture civetta e militari in borghese, nonché da un elicottero del nucleo di Pisa e dalle motovedette dell’arma di isola del Giglio, Porto Santo Stefano, Piombino e Portoferraio.

Uno specifico piano, poi, è stato predisposto per favorire i flussi turistici dei vacanzieri in entrata e in uscita da firenze, con l’attivazione di posti di controllo lungo le principali arterie che collegano il capoluogo alle località marine e montane.

Un impegno a tutto campo che si va ad aggiungere ai confortanti risultati operativi conseguiti dall’arma dall’inizio dell’estate.

Anche il comando provinciale di Grosseto attraverso le sue stazioni contribuirà con specifica e capillare attività preventiva operando sul litorale, nell’entroterra della provincia e lungo i principali assi viari.

Commenti