Mozzarella fiordilatte della Maremma: dall’Amiata un’altra eccellenza da primato

STRIBUGLIANO – Da oggi, 9 agosto, una novità tutta maremmana. Il caseificio Formaggi di Maremma lancia la mozzarella Fiordilatte che sarà in vendita nei banchi di gastronomia dei punti vendita Coop facenti parte di Unicoop Tirreno, partner storico del caseificio, che ha sempre creduto nella genuinità e nella freschezza dei prodotti preparati dal caseificio di Stribugliano.

Realizzata esclusivamente con latte vaccino 100% toscano, la mozzarella a marchio Formaggi di Maremma racchiude tutto il gusto e la naturalità unici del prodotto originato da latte derivante da agricoltura integrata, realizzato nel pieno rispetto degli animali e dell’ambiente, a tutela della salute dei consumatori.

“Formaggi di Maremma srl” ha la propria sede nel Caseificio di Stribugliano, un piccolo paese alle pendici del Monte Amiata nel comune di Arcidosso. Il Caseificio ha un’importanza rilevante per l’economia del piccolo comprensorio, in quanto unica attività industriale e interlocutore storico per gli allevatori locali.

Il Caseificio di Stribugliano storicamente per le produzione dei propri formaggi lavorava infatti  esclusivamente latte ovino toscano, in particolare quello degli allevatori del Monte Amiata. Particolarmente varia la produzione e la commercializzazione dei prodotti, il caseificio infatti produce ormai da anni, una linea di formaggi pecorini freschi e stagionati in Agriqualità a marchio Il Fiora Mastri Casari.

Tutte le aziende riconducibili al percorso produttivo di Formaggi di Maremma producono latte seguendo le direttive imposte dal processo di Agricoltura Integrata attraverso l’utilizzo di prodotti naturali, a basso impatto ambientale, l’esclusione di alcuna forma di foraggio proveniente da organismi geneticamente modificati, severe restrizioni riguardanti l’uso dei fertilizzanti.

Commenti