Quantcast

Coppa Italia TIM: il Grosseto tenta l’assalto al Novara

GROSSETO – Dopo l’Unione Venezia, il Novara. Si alza l’asticella delle difficoltà per il Grosseto di Statuto (nella foto) che nel secondo turno di Coppa Italia TIM è pronto a recarsi in Piemonte.

La gara, in programma domenica alle 18, stabilirà quale delle due formazioni andrà avanti nella competizione per approdare al terzo turno, là dove c’è il Sassuolo ad attendere la compagine vincente. favori del pronostico per il Novara, ma Grosseto che non parte di certo battuto: «Abbiamo anche noi giocatori di valore e di categoria superiore – osserva il tecnico dei maremmani -. Non partiamo certo battuti, sono ancora partite di rodaggio e tutto può succedere».

Tuttavia non ci saranno alcuni giocatori di spessore, come Delvecchio, Padella, Obodo e Crimi che guarda caso sono anche tra i più appetiti sul mercato. Resta in dubbio l’attaccante Gioè che, dopo la buona prova contro l’Unione Venezia, accusa fastidi alla caviglia, ma in ogni caso in rampa di lancio c’è Scappini, in predicato di prendere posto al centro dell’attacco maremmano.

Commenti