Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Note (poco) note, il gran finale del Music & Wine con i Contramilonga foto

di Giovanni Lanzini

GROSSETO – Per oltre tre settimane il Cassero Senese di Grosseto è diventato, oltre che luogo fresco e rilassante dove poter trascorrere una bella serata cittadina, anche il “teatro” di “Music & Wine” 2013, importante festival internazionale di musica da camera (e non solo) che ha visto avvicendarsi solisti e gruppi musicali di fama internazionale ed ha spaziato dalla musica spagnola e brasiliana a quella klezmer, dalla musica dei balcani a quella irlandese, dal repertorio classico a quello romantico, sempre accompagnata dalla puntualità organizzativa dell’Associazione Amici del Quartetto e dai grandi vini del Consorzio tutela del Morellino di Scansano DOCG. Il “gran finale” è atteso adesso per martedì 6 agosto alle 21,15, ospite il famoso gruppo dei “Contramilonga” con Fabio Furia al bandoneon e Marcello Melis al pianoforte che racconteranno al pubblico, attraverso la loro musica e i loro ritmi, la storia del Tango dai primordi di Buenos Aires fino ai giorni nostri. Tanghi della tradizione argentina quali “Palomita Blanca”, “La Milonga de Mis Amores” e “La Cumparsita” si alterneranno ai più grandi successi di Astor Piazzolla (celebrato oramai come l’icona del nuovo tango argentino dell’ultimo secolo) quali “Adios Nonino”, “La Milonga del Angel”, “Libertango”, solo per citarne alcuni.

Il gruppo dei “Contramilonga” è specializzato nel repertorio tanguero e, dalla sua formazione ad ora, si è esibito nei maggiori teatri italiani e in varie parti del mondo, spesso accompagnando famosi maestri di tango e compagnie di danza professioniste. E anche nell’occasione del concerto grossetano il pubblico avrà il piacere di poter assistere ad una esibizione da parte dei giovani e bravissimi maestri Alessandro Semplici e Samanta Giusti, ospiti d’onore della serata. Come di consuetudine nell’intervallo del concerto verrà offerta agli intervenuti una degustazione gratuita dei vini a cura del Consorzio tutela del Morellino di Scansano, abbinata ad un assaggio di formaggi del Consorzio Produttori Latte Maremma.

L’ingresso agli spettacoli costa 6 Euro (intero) e 5 euro (ridotto). Ingresso Gratuito per i bambini sotto i 10 anni. I biglietti vengono venduti sul luogo del concerto a partire dalle 20,30 fino ad inizio spettacolo e comunque fino ad esaurimento dei posti a sedere. Info e prenotazioni presso l’Associazione Amici del Quartetto (amiquart@gmail.com – tel. 333.9905662) o presso il Comune di Grosseto (teatroindustri@comune.grosseto.it – tel. 0564.488794 oppure 0564.488584).

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.