Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela, al mondiale classe Optimist buona prestazione per Varbaro

RIVA DEL GARDA (TN) – Conclusi a Riva del Garda i Mondiali “Optimist”, individuale ed a squadre. 259 concorrenti in rappresentanza di 58 nazioni, ognuna delle quali ha provveduto alle gare di selezione dei propri equipaggi. Nella competizione anche Umberto J. Varbaro, 7° atleta del GDV LNI Follonica ad essere stato selezionato.

Bilancio positivo per l’atleta maremmano: un buon 35° posto, in parte condizionato dalle “strane” condizioni del Garda con la netta prevalenza di venti leggeri. Nelle 9 regate del Campionato individuale, Umberto ha collezionato un secondo, due terzi, un ottavo, un quattordicesimo ed un quindicesimo posto. La classifica finale è stata condizionata anche dall’annullamento di una prova della sua batteria.

Singapore ha dominato sia il Mondiale individuale, sia quello a squadre. La Nazionale Italiana, dopo oltre dieci anni, è tornata sul podio nel Campionato a squadre, con il 2° posto (sconfitta nella finale da Singapore).

Nella squadra azzurra, medaglia d’argento, ha dato il proprio contributo il nostro atleta Umberto J. Varbaro, quarto velista del GDV LNI Follonica a fregiarsi di una medaglia mondiale nella gara per squadre nazionali classe “Optimist”. Oltre a Varbaro, la nazionale italiana era composta dal lariano Duchi e dai gardesani Peroni, Tezza e Totis.

A coronare la buona prestazione complessiva della squadra, nella classifica per nazioni (ottenuta attraverso i piazzamenti degli atleti nel Campionato individuale), la Nazionale azzurra si è piazzata al 3° posto (vittoria sempre di Singapore).

Umberto ed il suo allenatore Simone Gesi iniziano ora la preparazione per il Campionato Italiano assoluto, in programma proprio a Follonica dal 4 all’8 settembre prossimi.

Grazie alla collaborazione con la Colonia Agoal, CN Follonica e GDV LNI Follonica sono stati chiamati all’organizzazione del Campionato Giovanile Nazionale Under 16 ed Under 19.

Tre i campi di regata che vedranno di scena gli “Optimist”, i “Laser 4.7” (under 16) e “Radial” (under 19), le tavole “Tekna” (under 16) e “RSX” (under 19).

In totale, quasi 400 barche ed oltre 1200 persone ospitate a Follonica per circa una settimana.

Imponente l’organizzazione necessaria a terra ed in mare: oltre 60 mezzi tecnici e di assistenza, 100 volontari dei due circoli per assicurare al meglio lo sviluppo della manifestazione, come tradizione della vela follonichese. Tre le classi nelle quali saranno presenti nostri atleti: Optimist, Laser 4.7 e Laser Radial.

Umberto sarà la “punta di diamante” e cercherà di onorare al meglio questo ultimo importante impegno, come nel suo carattere, prima del passaggio di categoria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.