Quantcast

Terremoto nella notte: scosse in Maremma e in Lunigiana

MONTIERI – Un scossa di magnitudo 2 è stata avvertita intorno all’1,50 nella zona dlle Colline Metallifere a confine tra le province di Grosseto e Siena.

Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanolgia (Ingv) l’epicentro del sisma è stato localizzato tra i comuni di Chiusdino e Montieri ed è avvenuto ad una profondità di 5,7 chilometri.

Il terremoto non ha causato alcun danno. Sempre nelle prime ore della giornata si sono registrate altre scosse in Toscana tra le province di Massa Carrara e Lucca nella zona che qualche settimana fa è stata colpita da eventi sismici più evidenti. Anche nel caso della Lunigiana e della Garfagnana si è trattato di scosse di lieve entità che non hanno causato danni a cose o a persone.

Commenti