Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, rallentamenti e corse saltate sulla linea ferroviaria Firenze-Roma

FIRENZE – Circolazione fortemente rallentata per oltre 3 ore fra le 14.30 alle 18.00 del pomeriggio di oggi sulle linee Direttissima e Convenzionale fra Firenze e Roma per i danni causati da un fortissimo nubifragio che ha interessato la zona dell’aretino.

In particolare, dalle 15.00 alle 17.00 circa i treni sulla linea Direttissima, in direzione Roma, hanno registrato ritardi fino a 30 minuti a causa di un treno AV che si è fermato in linea nei pressi di Rigutino per i danni provocati al pantografo da una lamiera proiettata dal forte vento. Sul posto sono intervenute le squadre tecniche di RFI che hanno liberato il pantografo del treno e ripristinato l’efficienza della linea di alimentazione elettrica. Ancora sulla linea Direttissima, in prossimità di Arezzo, la presenza di rami trascinati sui binari ha causato rallentamenti tra 15 e 30 minuti ai treni in direzione Firenze.

Infine, sulla linea convenzionale fra Arezzo e Terontola, i forti temporali hanno provocato lo scoperchiamento del tetto di un edificio prossimo alla sede ferroviaria danneggiando la linea di alimentazione elettrica. Dalle 15.00 si sono registrati rallentamenti di circa 30 minuti. Alle 17.00 le squadre tecniche di RFI hanno completato il ripristino della linea e la circolazione è ripresa regolarmente. Su entrambe le linee sono rimasti coinvolti complessivamente circa 30 treni Alta Velocità e oltre 10 treni del trasporto regionale.

Inoltre, il maltempo che ha interessato la Toscana ha causato, nelle prime ore del pomeriggio, rallentamenti anche sulle linee Siena – Empoli, per la presenza di rami sulla sede ferroviaria in corrispondenza della stazione di Badesse e sulla  Firenze – Pistoia per un guasto agli impianti di circolazione provocato dalle scariche atmosferiche fra le stazioni di Prato e Pistoia. La circolazione in entrambi i casi è tornata alla normalità intorno alle 14.00. Conseguenze sulla Siena – Empli: due Regionali cancellati e tre con ritardi fra 10 e 25 minuti. Sulla Firenze – Pistoia sono stati 4 i Regionali cancellati e 10 quelli che hanno registrato ritardi fra 10 e 30 minuti.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.