Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tennis: Atp Orbetello, Volandri unico italiano nelle semifinali spagnole

Più informazioni su

ORBETELLO – Dopo Riba e Carballes Baena, anche Filippo Volandri (101 del mondo) e Pablo Carreño Busta (123) hanno staccato il biglietto per le semifinali dell’Atp challenger “Bellaveglia”. Volandri ha superato il talento argentino Renzo Olivo (205) con il punteggio di 76(4) 63, mentre Carreño Busta ha faticato più del previsto contro Alessandro Giannessi (304), avversario rivelatosi ben più ostico rispetto a quanto il ranking potesse far pensare. Alla fine, l’iberico l’ha spuntata al terzo set per 61 46 64. Chiunque sarà ad alzare il trofeo più importante, la quinta edizione del “Bellaveglia” sarà sicuramente ricordata per il dominio degli spagnoli nella fase finale del torneo. Solo Volandri, che andrebbe a bissare il successo del 2011, potrà evitare che il successore di Bautista-Agut sia un suo connazionale. Ma prima di andare a giocarsi la finale, il tennista livornese dovrà superare il talentuoso Carballes Baena, autentica rivelazione del torneo.

L’altro finalista uscirà dalla sfida che vedrà opposti Riba e Carreño Busta. Un match che si preannuncia appassionante, ma solo se il primo avrà recuperato la migliore condizione fisica dopo il calo fisico sofferto ieri in seguito alla lunga sfida con l’irriducibile Vagnozzi. Eliminato nel singolare, il tennista ascolano resta comunque a Orbetello vista la finale raggiunta nel torneo di doppio con il compagno Marco Crugnola. I due specialisti hanno letteralmente surclassato gli statunitensi Mirzadeh/Zivkovic con un secco 63 63 al termine di un’ora di gioco. La finale delle coppie sarà quasi una sfida tra nazionali, dall’altra parte infatti ci sarà il tandem tutto argentino composto da Renzo Olivo e Guillermo Duran, bravi ad imporsi su Desein/Groen con il punteggio di 76(3) 64.

Sabato e domenica si giocherà solo ed esclusivamente sul campo centrale “Enzo Bastogi”. Si inizia alle 15 con la finale del torneo di doppio Vagnozzi/Crugnola vs. Duran/Olivo. Alle 18:30 sarà la volta della prima semifinale, che vedrà di scena Volandri e Carballes Baena. La seconda semifinale si gioca a partire dalle 21 e vedrà impegnati Riba e Carreño Busta.

Riepilogo risultati degli incontri venerdì 26 luglio

Tabellone singolare maschile – Quarti di finale

(7) Pere Riba (Esp) b. Simone Vagnozzi (Ita) 60 46 63

Roberto Carballes Baena (Esp) b. (4) Florent Serra (Fra) 61 26 64

(WC)(1) Filippo Volandri (Ita) b. (8) Renzo Olivo (Arg) 76(4) 63

(2) Pablo Carreño Busta (Esp) b. Alessandro Giannessi 61 46 64

Tabellone doppio maschile – Semifinali

Marco Crugnola (Ita)/Simone Vagnozzi (Ita) b. (1) Vahid Mirzadeh (Usa)/Denis Zivkovic (Usa) 63 63

(2) Guillermo Duran (Arg)/Renzo Olivo (Arg) b. Niels Desein (Bel)/Sander Groen (Ned) 76(3) 64

Programma incontri di oggi

Campo centrale “Enzo Bastogi”

Ore 15,00 – Tabellone doppio maschile – Finale: Marco Crugnola (Ita)/Simone Vagnozzi (Ita) vs. (2) Guillermo Duran (Arg)/Renzo Olivo (Arg)

Ore 18,30 – Tabellone singolare maschile – Semifinali: (WC)(1) Filippo Volandri (Ita) vs. Roberto Carballes Baena (Esp)

Ore 21:00 – Tabellone singolare maschile – Semifinali: (7) Pere Riba (Esp) vs. (2) Pablo Carreño Busta (Esp)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.