Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Per il Vox mundi di Magliano in Toscana non solo musica: arriva il disegnatore Camerini

MAGLIANO IN TOSCANA – Dopo il grande successo del concerto di sabato scorso di Tuck & Patti, Vox Mundi Festival presenta un nuovo week end di eventi a Magliano in Toscana. Si inizia giovedì 25 al Giardino del Torrione con la rassegna Maledetti Toscani!. Fabio Canessa questa volta incontrerà Andrea Camerini, disegnatore satirico e cartoonist per Crozza Italia e Striscia la notizia. Camerini è anche autore dei corti della Grezzo film e “Aglien“, parodie trash in salsa livornese dei capolavori della storia del cinema. Durante la serata saranno anche proiettati alcuni degli irriverenti e divertentissimi mini-film realizzati da Camerini, che oltre a spopolare sul web hanno anche fatto incetta di Premi al “Los Angeles Web Series Festival 2013″ ad Hollywood. La serata comincia alle ore 21.45 ed è a ingresso libero.

Venerdì 26 il Festival si sposta nella frazione di Montiano e presenta “Afro Blue. Storie e suoni dei popoli della terra” concerto per Voci, percussioni e danza del gruppo vocale afro-maremmano Vocal Sisters. Le toscane Carla Baldini, Valentina Morganti, Letizia Pieri, Patrizia Quatraro, insieme a Bibetta Zabre, cantante e danzatrice del Burkina Faso, esplorano un territorio musicale di frontiera: canti zulu dell’Africa nera, canzoni della lotta anti-apartheid e canti della tradizione popolare mediterranea. Un gruppo vocale “cult”, sulla scena da più di quindici anni; apprezzato anche da miti della musica internazionale come Chico César che ha voluto ringraziarle per la loro versione della sua hit Mama Africa: “hi, sisters. so nice your version to my “mama africa”. i am very happy. great honor. thank you very much. nice voices and propose”. Il concerto di Montiano si terrà in piazza del Plebiscito, davanti alla Chiesa di San Giovanni Battista; inizio alle 21,45 ed ingresso libero.

Sabato 27 si balla al ritmo di polka: il Festival presenta infatti a Magliano in Toscana sul palco centrale di piazza del Popolo il concerto “We are on a mission of Polka” del settetto berlinese Polkaholix. I Polkaholix hanno recuperato la tradizionale Polka tedesca rivitalizzandola con un’energica iniezione di ska, musica balcanica, caraibica, folk e klezmer. Un mix strabiliante, per uno show irresistibile, tutto da ballare! Dopo il debutto del 2002 con il cd “Denkste” (che ha subito raggiunto la top 20 delle classifiche di world music europee e ha ricevuto la nomination per i German Music Award) i Polkaholix hanno portato in tutta Europa, con uno show travolgente e più di 800 esibizioni, un unico messaggio: “Aprite gli occhi! Rendetevi conto che Punk, Reggae, Ska, Rock ‘n Roll ecc. non sono nient’altro che Polka!”.

Biglietti a 10 e 12 Euro in vendita presso Centro Enoturistico di Magliano in Toscana (Segreteria del Festival) 0564.593249 – 335.5849911; Edicola Rotelli, Magliano in Toscana, tel. 0564.593076; Libreria Bastogi, Orbetello, tel. 0564.867103 e Rolling Store, Grosseto, tel. 0564.22491 e online su www.atrapalo.it.  I Ristoranti del comune di Magliano riservano per i propri clienti biglietti al prezzo scontato di 10 Euro. Come consuetudine il concerto sarà preceduto da “Un assaggio Maremma”, degustazione di vini e prodotti tipici offerti dalla Fattoria di Magliano e dal Caseificio di Manciano, con inizio alle 21,15.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.