Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alla Cava i cani non possono entrare. Lav: Episodio increscioso. Organizzatori: Tuteliamo cani e bambini

ROSELLE – Botta e risposta tra Giacomo Bottinelli, responsabile provinciale Lav, e i gestori della Cava di Roselle. Proprio ieri Bottinelli aveva raccontato l’esperienza di un cittadino, Lorenzo Bozzi, che con il proprio cane, mercoledi scorso, si era recato alla Cava per assistere ad un concerto e si era visto respinto perché i cani non sono ammessi. Bozzi, raccontano dalla Lav «è rimasto sconcertato quando gli operatori lo hanno allontanato senza compromessi, nonostante il cane fosse placido e chi lo conduceva dotato di guinzaglio e opportuni sacchetti per le deiezioni». «Garantire l’accesso dei cani agli spazi pubblici è sia una forma di civiltà da parte dei gestori degli esercizi che uno stimolo al turismo». Afferma Bozzi. «In provincia di Grosseto vive un cane ogni quattro persone – prosegue Bottinelli -. La vita di moltissime persone è ormai inscindibile da quella di un cane o di un gatto. Siamo certi perciò che anche i gestori de La Cava sapranno cogliere l’opportunità, fermo restando il dovere di chi gestisce un animale di tenerlo sotto controllo e di essere munito di opportuni strumenti igienici».

«Quella di non ammettere animali alla Cava di Roselle è una precisa scelta fatta da diversi anni nel rispetto di tutti gli ospiti della manifestazione e, visto che ogni sera sono in programma concerti che prevedono musica ad alto volume, a tutela degli animali stessi, in particolare dei cani». Rispondono invece gli organizzatori della Cava. «Abbiamo adottato questa linea – precisano – dopo numerose proteste degli ospiti della Cava che in passato avevano lamentato la presenza di troppi animali nell’area, che è ad oggi l’unico spazio attrezzato a Grosseto dove i bambini possono muoversi liberamente e in tutta sicurezza».

E se, prima di un viaggio o di uno spostamento, volete conoscere i luoghi in cui i cani e gli animali da compagnia sono ammessi potete consultare il sito www.vacanzea4zampe.info della Federazione Italiana Associazioni Difesa Animali e Ambiente, dove si possono individuare le strutture che accolgono animali a livello nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.