Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Rinascita di Scarlino è preoccupata per il trasporto scolastico: nessuna offerta

SCARLINO – Nessuna offerta per il trasporto scolastico a Scarlino, dove, come racconta la lista civica la Rinascita di Scarlino, la gara d’appalto è andata deserta. «Siamo preoccupati – afferma il consigliere Michele Marchiani – perché pensiamo che l’organizzazione dell’attività scolastica che si sta delineando preveda un’intensa attività di spostamento per i nostri ragazzi. La tanto attesa scuola dello Scalo, quando e se sarà realizzata, non sarà comunque nelle condizioni di accogliere tutti i nostri ragazzi, per i quali sono già in programma dislocazioni quantomeno scomode».

«La scelta di affidare ad un’azienda privata (RAMA) tale servizio che, ricordiamo, era di competenza del personale comunale, a nostro avviso – prosegue Marchiani – ha prodotto una lunga serie di danni contrapposti ad un risparmio solamente apparente». La Rinascita chiede poi di sapere a quanto ammonta il risparmio conseguito con questa scelta, e «se abbiamo tuttora a disposizione il parco mezzi che era di nostra proprietà fino a pochi anni fa, oppure se è stato dismesso e, nel caso, con quali rientri economici. Il rischio è di una procedura negoziata con un soggetto unico privato, in palese posizione di forza, che potrà avanzare richieste pecuniarie ben più alte rispetto alla base d’asta del bando, fissata in 628.387 Euro».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.