Quantcast

Donato un defibrillatore alla Società di salvamento

icona_follonica

FOLLONICA – Un defibrillatore semiautomatico donato alla sezione di Follonica della Società nazionale salvamento, dall’associazione “insieme per la terapia intensiva neonatale” di Careggi. La consegna avverrà il 27 luglio alle 9.15 al Bagno Cerboli di Follonica.

La Società nazionale salvamento opera in nuclei operativi in diversi settori, dall’assistenza ai bagnanti, (Formazione e corsi per assistenti) al nucleo cinofilo (Cani e conduttori brevettati per il soccorso e salvataggio in acqua) al nucleo moto d’acqua (Corsi per conduttori e soccorritori con moto d’acqua) al nucleo protezione civile (Pattugliamento coste, soccorso in spiaggia e mare).

La donazione del defibrillatore va a completare e qualificare i gruppi che giornalmente percorrono, in via sperimentale, in coppia, le spiagge di Follonica con l’ausilio anche dei cani del Nucleo Cinofilo. Periodicamente, con accordi presi con i singoli gestori dei bagni, vengono effettuate dimostrazioni di salvataggio e lezioni di comportamento in mare ai bagnanti.

«La formazione dei nostri volontari è stata seguita dalla Croce rossa italiana – affermano dalla società di salvamento -, con la quale abbiamo anche collaborato per una recente esercitazione congiunta con la Guardia di Finanza e che ringraziamo sinceramente per la grande professionalità dimostrata. Un ringraziamento sentito va al Presidente Fabrizio Gennaro e al Gruppo Dirigente della INSIEME PER LA T.I.N di Careggi, che hanno accolto la nostra richiesta donandoci una attrezzatura cosi’ preziosa per la salvaguardia della vita».

 

commenta