Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Battiato e Ghezzi a Capalbio cinema per presentare un film e un videoclip

ORBETELLO – il XX festival di Capalbio cinema si chiude con due ospiti d’eccezione, il cantautore Franco Battiato e l’autore di Blob Enrico Ghezzi che incontreranno il pubblico domenica 21 luglio nella piazzetta Spagnola ad Orbetello. Alle ore 19 il battello Remus (nella foto) dei Pescatori di Orbetello condurrà gli ospiti del festival a scoprire le bellezze della laguna al tramonto: alle 20,30 nella piazzetta sarà proiettato “Niente è come sembra” terzo film di Franco Battiato presentato in anteprima al festival Internazionale del Cinema di Roba, e un videoclip realizzato da Enrico Ghezzi dal titolo “Strani giorni” a partire dall’omonima canzone del musicista siciliano. A conclusione, Franco Battiato sarà protagonista di un incontro pubblico con Enrico Ghezzi.

La trama del film: Giulio Varga, anziano docente di Antropologia Culturale allo Iulm di Milano, vive una crisi matrimoniale che porta sua moglie a lasciarlo. Appassionato di feste etnico popolari, progetta di visitare un villaggio per documentare una “festa del fuoco” di origini precristiane; nella ricerca di questo luogo si perde in un bosco in cui vaga fino al sopraggiungere dell’oscurità, nella quale scorge, infine, una casa illuminata. Qui assiste ad una insolita festa di compleanno: in una stanza i convitati discutono di Metafisica, in altre si tengono letture di tarocchi ed esercizi di musica. In seguito, dopo una passeggiata ricreativa, alcuni di essi manifestano prodigi mistici, e all’ateo Giulio viene presentata la triste condizione dell’uomo, prigioniero delle proprie passioni. Il film si conclude in maniera quanto mai insolita: mentre un gruppo di persone ascolta attentamente un maestro spirituale che predica in un assolato giardino, Giulio si allontana con indifferenza per raccogliere delle ciliegie.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.