Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Note (poco) note. Emozioni spagnole e ritmi brasiliani al XXIII Festival Internazionale “Music & Wine” foto

a cura di Giovanni Lanzini

GROSSETO – Dopo lo strepitoso successo del concerto di apertura con la musica irlandese dei “Birkin Tree” di lunedì scorso continua il giro del mondo con le melodie e i ritmi spagnoli e brasiliani proposti dal chitarrista italiano Antonio Fruscella e dalla pianista libanese Rania Debs martedì 23 luglio alle 21,15 al Cassero Senese di Grosseto nell’ambito del XXIII Festival Internazionale “Music & Wine”. Nell’intervallo del concerto, come di consueto, seguirà una degustazione gratuita dei vini a cura del Consorzio tutela del Morellino di Scansano abbinata questa volta ad un piatto preparato per l’occasione dalla nota chef Daiana Cecconi di Masterchef, madrina della serata e che sarà offerto agli intervenuti.

Si potranno ascoltare nella prima parte dello spettacolo le Dodici Danze Spagnole di Enrique Granados e le Sette Canzoni Popolari di Manuel de Falla per quanto riguarda il repertorio spagnolo, mentre nella seconda parte del concerto il duo presenterà tutta la magia della musica brasiliana con autori quali Dilermando Reis (Se Ela Preguntar, Xodo Da Baiana), Radames Gnattali (Sonatina, Suite Retratos, Schottish, Costa Jaca) e Augusto Sardinha Garoto (Desvairada, Gente Humilde).

Il Duo Debs – Fruscella, unito artisticamente come nella vita, è nato con il desiderio di valorizzare una formazione molto particolare, quale quella di pianoforte e chitarra ed ha sempre cercato di espandere il proprio repertorio con nuove creazioni, pur rimanendo fedeli alle caratteristiche e alle possibilità timbrico – espressive inerenti ai due strumenti. Dal 2001 ad oggi Rania Debs e Antonio Fruscella sono riusciti ad affermarsi sulla scena mondiale sempre con programmi innovativi e vari dal punto di vista dello stile cercando di mettere un accento particolare non solo sulle composizioni originali e contemporanee ma anche sulle trascrizioni e sugli arrangiamenti. Dopo aver registrato il loro primo CD “Momenti Samai” per la rivista GuitArt, il Duo registra il suo secondo CD “Opus mixtum” che contiene numerose trascrizioni, dalla musica barocca alla musica populare brasiliana, realizzate dai propri componenti. Rania Debs e Antonio Fruscella hanno suonato in molti festival internazionali in diversi paesi: Italia, Belgio, Spagna, Messico, Libano, Polonia, Inghilterra, Francia, Germania, Brasile e la critica internazionale ha detto di loro: “Straordinaria è la capacità di questi due strumentisti, un pianoforte e una chitarra raramente suonati in duo, di creare una perfetta armonia e un dialogo molto suggestivo.”

Il Festival Internazionale “Music & Wine” è nato per coniugare la grande musica e i grandi interpreti provenienti dalle aree più disparate del mondo con i grandi vini del Morellino di Scansano, un frutto della nostra terra sempre più ambito nelle più prestigiose sedi internazionali ed è organizzato dall’Associazione Amici del Quartetto in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Grosseto e con la Società Corale “Puccini” di Grosseto, con il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Grosseto e Camera di Commercio e il contributo di Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Acquedotto del Fiora e Latte Maremma.

L’ingresso agli spettacoli costa 6 Euro (intero) e 5 euro (ridotto per i possessori della tessera di abbonamento a minimo 7 spettacoli della Stagione Teatrale cittadina 2012/13, per i soci delle associazioni “Società Corale Puccini” e “Amici del Quartetto” e per i soci della Fondazione Grosseto Cultura). Ingresso Gratuito per i bambini sotto i 10 anni. I biglietti vengono venduti sul luogo del concerto a partire dalle 20,30 fino ad inizio spettacolo e comunque fino ad esaurimento posti a sedere.

Per info e prenotazioni: amiquart@gmail.com – tel. 333.9905662 / teatroindustri@comune.grosseto.it – tel. 0564.488794 oppure 0564.488584

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.