Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scarlino, Stella: le politiche ambientali premiate con le 4 vele

SCARLINO – La Guida Blu di Legambiente e del Touring Club Italiano riconferma anche quest’anno le quattro vele per il Comune di Scarlino. Dal 2004 al 2007 il Comune di Scarlino ha avuto il riconoscimento nella Guida Blu di 4 Vele, nel 2008 e 2009 le Vele assegnate sono state 3 per poi riconquistarne 4 dal 2010 ad oggi. La Guida Blu è una classifica sulla qualità ambientale delle località turistiche costiere. I parametri analizzati riguardano due grandi aspetti: la qualità dei servizi ricettivi e la qualità ambientale del territorio; entrambi legati al concetto dello sviluppo sostenibile.

«Le politiche dello sviluppo sostenibile – commenta il vice sindaco Marcello Stella – diventano sempre più elemento determinante per il futuro dei nostri territori e per l’evoluzione dello sviluppo su vasta scala. Si rende sempre più indispensabile attivare un sistema di politiche ambientali che tenga conto della tutela delle risorse in generale e che preveda una pianificazione dello sviluppo basata sulle reali necessità del territorio e sulla verifica della disponibilità delle risorse in risposta alle problematiche ambientali esistenti nel nostro contesto territoriale».

A Scarlino l’assessorato allo sviluppo sostenibile è attivo dal 2006. «Esprimo grande soddisfazione per la conferma delle 4 Vele assegnateci anche per il 2013 – aggiunge Stella che ha la delega allo sviluppo sostenibile – ma siamo consapevoli che rimane ancora molto da fare sia per il miglioramento continuo ed ulteriore delle prestazioni ambientali che per la risoluzione delle problematiche del nostro territorio».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.