Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 8 Csen: al via l’ottava edizione della Summer Cup

Più informazioni su

GROSSETO – E’ iniziata al Tce di via Bulgaria l’8° edizione della Summer Cup. Il torneo di calcio a 8 organizzato da Csen e sponsorizzato dall’Hollywood Caffè vede ai nastri di partenza otto formazioni divise in due gironi. Nel girone A, il Cartolinea, trascinato da Fantozzi (doppietta), passa per 6-2 sulla Macelleria Cappelli. Le Furie Rosse invece, vincitrici nel primo incontro, vincono ancora e superano stavolta il Bar Maja con un secco 5-1: sugli scudi Parisotto, il quale ha guidato i compagni verso la vittoria con un importante doppietta, consentendo anche alla squadra di rimanere a punteggio pieno in classifica. Nel girone B il Calcioshop annichilisce il Bush Wackhers per 6-1: gara senza storia che ha visto andare a segno per ben 4 volte Bianchi, attualmente capocannoniere del torneo, mentre l’altra gara decisamente più tirata e combattuta ha visto l’Hotel Il Parco superare di strettissima misura per 2-1 un buon Argentario che si è dimostrata squadra ostica e difficile da affrontare per chiunque.

Real Caldane e Aidia. Sono queste le due squadre che si giocheranno la vittoria finale del 1° torneo di Calcio a 6 in fase di svolgimento presso il campo Zauli. Le due semifinali sono state combattutissime, sia sotto l’aspetto del gioco, che sotto l’aspetto agonistico e i risultati finali lo dimostrano visto che entrambe le gare si sono chiuse con vittorie di misura. Il Real Caldana ha infatti vinto per 2-1 sul Revenge in un match ricco di adrenalina e deve ringraziare una doppietta del solito Tosi che riesce a domare i ragazzi del “Savoia” a segno con Avellino. Nell’altra gara, tra mille emozioni e tanto tanto agonismo, l’Aidia soffre molto ma recupera il doppio vantaggio dell’Atletico Grosseto (in gol con Aluigi e Lenzini) che deve recriminare molto sulle numerose occasioni da rete fallite davanti ad un prodigioso Bartolettii. Dall’altra parte una maggior precisione sotto porta, le ottime parate di Ciprian ed un super Cusceac, autore di una tripletta e di un fantastico gol in mezza rovesciata, permettono all’Aidia di chiudere la gara sul 4-3.

Ha preso il via nell’impianto Peter Max Suter di Roccatederighi il 4° Trofeo Alta Maremma di Mini Pitch a 5. Otto formazioni, divise in due gironi, si affrontano in un campo con le porte incassate e dove la palla è sempre in gioco non essendoci falli laterali e calci d’angolo grazie alle sponde. Nel girone A, la Celeste vince 10-6 con l’Atletico Poco, trascinato da Belli, in gol cinque volte, a cui ha tentato di rispondere Marcucci con quattro reti, ma che non sono servite a pareggiare l’incontro. Vittoria anche per il Bar On The Road per 11-8 contro l’Arci Ribolla: Felici, con 7 reti, contribuisce alla vittoria finale della sua formazione. Il poker di Gabellieri ed il tris di De Rose infatti non sono sufficienti all’Arci per vincere la gara. Nel girone B parte sparatissimo il Realmente Scarsi che dilaga e vince per 18-6 contro il Pub Il Glicine. Strepitosa la prova di Penco, in gol 8 volte, seguito da Morelli, cinque reti, oltre che il tris di Benedetto in una gara senza storia. Tripletta di Caratelli, e bis di Pasquini, per il Pub Il Glicine. Nell’altra gara del girone vince anche Ss Aquilotti che si sbarazza 10-5 del Ribolla grazie al poker di Ferrari ed alla tripletta di Conti. Nel Ribolla invece, in evidenza Bianchini, con due reti.

Si è giocata anche la seconda giornata del’ 11° Mundialito che si svolge nell’impianto Evergreen di Porto Ercole. Nel girone A continua la marcia del Cash Game che domina e vince 5-0 contro l’Olympiakos Scalo: doppietta di Sbrilli e reti di Miraldo Sabatini, Pucci e Coli. Più combattuta la seconda gara che ha visto il Caffè del Mar superare in una bella ed appassionante gara i Farma Boys per 8-5: tre doppiette per il Caffè, con Sabbatini, Francavilla e Monni, sommate alle reti di Cardarelli e Scarponi, contro le due di Costagliola, seguito dai centri di Fanteria, Antongini e Fiorentini per i Farma Boys. Nel girone B tanto equilibrio: nuovo pareggio per 6-6 dell’Autotrasporti Rosi contro i favoriti Galacticos a cui non bastano però le reti di Salvini, autore di un poker, Di Chiara e Negrini, impattate dalle 4 reti di Schiano e dalla doppietta di Leonardo Lorenzini. I Red Devils invece vincono l’altra gara con non poca sofferenza per 7-4 contro la Celeste: 4 gol di Costanzo, momentaneamente capocannoniere, e il tris di Bartolini non sono però sufficienti a superare le due doppiette di Tinti e Lubrano per la Celeste. Nel girone C i Delfini costringono al primo stop il Lista Sport: doppietta di Pierluigi Conti che trascina i propri compagni alla vittoria contro la Lista Sport, a cui non bastano le giocate di Maggiolini, Roncucci, e Marconi, visto il ko per 8-4. Nell’altro match, la Capannuccia vince 8-5 contro La Stazione grazie al poker di Gamberoni, sommato al tris di Berardi ed al gol di Baggiani.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.