Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vox Mundi: tre giorni di grandi eventi a Magliano in Toscana

Più informazioni su

MAGLIANO IN TOSCANA – Vox Mundi Festival presenta un nuovo weekend ricco di eventi a Magliano in Toscana. Si comincia giovedì 18 luglio con “Maledetti Toscani!”: dopo l’assai apprezzato incontro di giovedì scorso con Mario Cardinali del Vernacoliere, Fabio Canessa intervisterà un altro grande esponente della tradizione toscana dell’ironia e dello sberleffo, David Riondino. “Divagazioni di un’artista poliedrico” è il titolo dell’incontro con Riondino, artista fiorentino conosciutissimo per le numerose partecipazioni televisive e con una storia importante sia come cantautore che come attore, regista e scrittore. Fra le sue passioni c’è anche quella dell’Ottava Rima, la tradizione dell’improvvisazione poetica ancora molto viva in Maremma e che Riondino ha contribuito a riscoprire e valorizzare promuovendo la fiorentina “Accademia dell’Ottava”. Appuntamento quindi al giardino del Torrione delle Mura medievali per ridere ma anche per riflettere “alla toscana”, con inizio alle 21,45 ed ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Dopo le “chiacchiere toscane” venerdì 19 si torna alla musica con la rassegna “Musiche nelle vie del borgo”: di fronte allo storico Palazzo dei priori (ore 21.45, ingresso libero) si esibirà il quintetto Time to Wonder  con un omaggio a Stevie Wonder, leggenda vivente della Soul music. Chitarra, basso, percussioni, voce, sax ed arrangiamenti originali per rivivere la magia di uno dei più apprezzati cantanti della storia della black music; la voce è quella di Andrea Bonucci (solista del Sisters & Brothers Goapel Choir Ensemble), accompagnata da Leonardo Peruzzi (basso elettrico), Guglielmo Eboli (percussioni), Paolo Mari (chitarra) e Michele Maggi (sax). S

abato 20 si arriva all’evento clou della settimana: l’attesissimo concerto dei californiani Tuck & Patti, il duo chitarra-voce per antomasia e punto di riferimento di innumerevoli ammiratori ed epigoni. Da 35 anni il chitarrista Tuck Andress e la cantante Patti Cathcart formano un sodalizio inscindibile, un’alchimia di chitarra e voce ormai entrata nella storia della musica, da quando il loro primo disco “Tears of Joy” conquistò la stima degli appassionati di jazz, l’ammirazione dei chitarristi e cantanti e le radio pop di tutto il mondo con la cover di “Time after time” di Cyndy Lauper. La voce da contralto vibrante (ha cominciato come cantante folk, gospel e R&B) e l’improvvisazione scat di Patti si fondono con il virtuosismo chitarristico di Tuck che unisce alla solida formazione jazzistica un eclettismo da grande interprete ed accompagnatore, eseguendo contemporaneamente accordi, linea di basso e melodia.

Dagli standard jazz, pop, soul al loro bellissimo repertorio originale, Tuck & Patti rendono memorabile ogni loro concerto; a Magliano si esibiranno sul palco centrale di Piazza del Popolo, con inizio alle 21,45. Biglietti a 10 e 12 Euro in vendita presso Centro Enoturistico di Magliano in Toscana (Segreteria del Festival) 0564.593249 – 335.5849911; Edicola Rotelli, Magliano in Toscana, tel. 0564.593076; Libreria Bastogi, Orbetello, tel. 0564.867103 e Rolling Store, Grosseto, tel. 0564.22491 e online su www.atrapalo.it.  I Ristoranti del comune di Magliano riservano per i propri clienti biglietti al prezzo scontato di 10 Euro. Si consiglia l’acquisto dei tickets in prevendita. Info: tel. 0564.593249, 335.5849911, www.voxmundifestival.org. Come consuetudine il concerto sarà preceduto da “Un assaggio Maremma”, apprezzatissima degustazione di vini e prodotti tipici (crostini con sugo di Maremmana e vini di Maremma) offerti dalla Tenuta Agricola dell’Uccellina, con inizio alle 21,15.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.