Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tutti a tavola con Daiana, la ricetta: calamari e frutta per un “Inno all’estate” foto

FOLLONICA – Contro il caldo di questi giorni, servono ricette veloci e fresche, che permettano di essere godute e gustate senza accendere forno e possibilmente usando poco anche i fornelli. E così Daiana Cecconi, la MasterChef della Maremma, corre in nostro aiuto con un piatto fresco e che lei ha chiamato Inno all’estate. La cosa singolare è che la ricetta unisce il sapore deciso del pesce e dei molluschi alla freschezza della frutta. Un piatto, quello proposto, che ha ricevuto anche dei premi.

Inno all’estate

a cura di Daiana Cecconi

Questo piatto mi ha permesso di vincere il primo premio “creatività in cucina” in Versilia, siccome sono giornate molto calde e tante persone non vorrebbero passare tanto tempo in cucina, ve la propongo, veloce, coreografica e molto buona, si presta bene per una cena in terrazza o in giardino con ospiti anche improvvisi. Il titolo del piatto è “Inno all’estate” piatto ricco di sapori e colori.

Ingredienti per 4 persone:

8 calamari medi piccoli
112 gamberoni grandi
2 coste di sedano tenere
2 zucchine piccole
1 carota
1 finocchio
12 pomodorini datterini
1 peperone giallo
2 cipollotti freschi
2 pesche noci
1 cestino piccolo di fragole
1 ciuffo di basilico
1 pezzetto di zenzero fresco
aglio
alloro
timo limonato
lime
peperoncino fresco 1
1 bicchiere di vino bianco
sale pepe qb
olio EVO
semi di papavero

Procedimento:

In una casseruola mettere acqua, vino bianco, zenzero, aglio, alloro, timo limonato, peperoncino e scorza di lime. Mettere sul fuoco e portare a bollore per fare aromatizzare l’acqua.
Nel frattempo pulite il pesce e tutte le verdure, tagliare carota, zucchina e sedano a fiammifero e farli saltare velocemente in olio sale e pepe. Tagliare il finocchio finemente, dividere i pomodorini in due, il peperone a fettine sottilissime e anche i cipolloti a rondelle e condirli in una ciotolina con poco olio, sale, pepe. Tagliare a spicchi la pesca, e le fragole a fettine.
A questo punto, l’acqua ha preso tutti i profumi degli aromi, versarvi il pesce per pochi minuti e toglierlo, mettendolo in una ciotolina. Mettete il basilico nel bicchiere del frullatore ad immersione con olio, frullate molto finemente, fino ad avere un olio al basilico. Condite con qualche cucchiaio il pesce.
A questo punto impiattare, al centro mettete le verdure saltate, poi, verso l’esterno le verdure crude ed infine la frutta. Adagiate sopra le verdure saltate, i gamberi e i totani, per finire aggiustate di sale pepe e irrorate con l’olio al basilico e spolverizzare con semi di papavero e servire.
Si possono usare anche altri tipi di frutta, tipo melone e anguria, oppure frutta esotica tipo mango e papaia.
Buon appetito e tutti a tavola!!

Per conoscere le ricette e i trucchi di Daiana: daianacecconi.com/

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.