Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Podismo: Sbordone e Ludewing vincono il “Greenway MaremmaExtreme Diaccia Botrona”

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Nello splendido scenario della Riserva naturale provinciale Diaccia Botrona, a Castiglione della Pescaia, ha  preso via l’edizione zero del Trofeo “Greenway MaremmaExtreme Diaccia Botrona”, organizzato dall’associazione Lab Sport del personal trainer Alessio Donnini, in collaborazione con Maremmaextreme.it, la Provincia di Grosseto, il comitato di Promozione sportiva Acsi, e patrocinata dal Comune di Castiglione della Pescaia. Alla partenza 49 atleti di diverse società sportive maremmane che hanno percorso i 12 chilometri e 800 metri del tracciato, articolato lungo il perimetro dell’area faunistica, fino all’arrivo in corrispondenza della Casa Ximenes. Con una grande prova di coraggio e generosità sportiva su tutti si è imposto Francesco Sbordone della società 4° Stormo con il tempo di 50¢ e 02² precedendo di soli 13 secondi Fabio Ghiro della Polisport Montalto  e di oltre due minuti Luca Nerozzi del Team Marathonbike. Tra le donne si è imposta con il tempo di 59¢ e 17² l’atleta Maria Ludewing della Libero Asd, seguita da Antonella Ottobrino del 4° Stormo che con il tempo di 59¢ e 24² ha preceduto Maria Merola.

Questa la classifica dei primi classificati:

Uomini: 1 Francesco Sbordone 2 Fabio Ghiro 3 Luca Nerozzi 4 Giancarlo Ammalati 5 Massimo Baldi 6 Franco Carbonari 7 Loriano Landi 8 Andrea Bigianti 9 Ignazio Pecorino 10 Mauro Clarichetti

Donne: 1 Maria Ludewing 2 Antonella Ottobrino 3 Maria Merola 4 Silvia Sacchini 5 Cristina Betti 6 Fiorella Rappelli 7 Carolina Polvani 8 Elisa Bongini 9 Maria Laila Gorrieri

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.