Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli oscar degli oli e dei vini: Legambiente premia le eccellenze

Più informazioni su

di Lorenzo Falconi

RISPESCIA – Legambiente premia le eccellenze italiane in fatto di oli e vini biologici. Soltanto in 48 hanno avuto il prestigioso riconoscimento nazionale nel 2013. La selezione si è basata sulle eccellenze culturali ed enogastronomiche, prendendo in esame tutti i migliori prodotti a livello nazionale che hanno partecipato. La Rassegna, divisa nello specifico in vini nazionali bio e oli nazionali extravergine, ha visto trionfare realtà di grande importanza dal nord al sud Italia: Dall’azienda Perlage di Farra di Soligo (Treviso) all’olio extravergine di oliva dell’azienda agricola Alfredo Cetrone di Sonnino (Latina), passando per il Morellino di Scansano della Cantina Cooperativa Vignaioli di Scansano (Grosseto) e arrivando fino all’azienda agricola Alberto Galluffo di Trapani.

«In questa edizione abbiamo riscontrato una crescita enorme della qualità – osserva Angelo Gentili della segreteria nazionale di Legambiente -, le eccellenze dei prodotti ecologici non fa altro che aprire una finestra sul turismo. Oggi è difficile stare sul mercato, ma possiamo promuovere i territori e i loro prodotti di qualità, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, con un cuore pulsante in Maremma. Ci fa piacere lavorare in favore delle eccellenze premiandole».

Per la Rassegna vini, i partecipanti sono stati esaminati da una commissione presieduta da. Giancarlo Scalabrelli, docente di Viticoltura dip. Coltivazione dell’Università di Pisa, e da un panel di esperti. La commissione ha selezionato vini bianchi, rosati, rossi giovani, rossi affinati, vini da dessert, spumanti e vini autoctoni, decretando per ogni categoria i vincitori; ovvero i vini scelezionati che Legambiente ha deciso di riproporre a livello nazionale. In totale sono stati 16 i vini premiati nell’edizione 2013, con ben 4 premi speciali che sono andati a: Bio Vio di Albenga (Savona) “premio New Entry”, all’Azienda Saladini Pilastri Spinetoli (Ascoli Piceno) “premio azienda con più vini selezionati”, all’azienda agricola Giol di San Polo di Piave (Treviso) “premio Fedeltà” e infine il “premio Innovazione” all’azienda agricola l’Ulif di Polpenazze sul Garda (Brescia).

Gli oli extravergine d’oliva, valutati invece da un Panel in modo cieco senza conoscere la provenienza e il produttore, hanno incoronato ben 28 eccellenze su tutto il territorio nazionale. I riconoscimenti sono stati divisi in 3 sezioni (extravergine convenzionale, extravergine Dop e/o Igp, extravergine biologico) e, a loro volta, in 3 categorie per sezione.

Ecco l’elenco completo dei vincitori nei vini:

SELEZIONE VINI BIANCHI

Tasnim Sauvignon Blanc Igt Vigneti delle Dolomiti 2012 della Tenuta Loacker Schwarhof – Bolzano (Bz)

Intregona Igt Toscana 2012 de La Poderina Toscana –  Castel del Piano (Gr)

SELEZIONE VINI ROSATI

Rosato Igt  Toscana 2012 de La Selva di Karl Egger – Orbetello (Gr)

SELEZIONE ROSSI GIOVANI

Roggiano Morellino di Scansano Docg 2012 Cantina Coop. Vignaioli Morellino di Scansano – Scansano (Gr)

Privo Maremma Toscana Doc 2012 de La Selva di Karl Egger – Orbetello (Gr)

Curtefranca Rosso Terre di Franciacorta Doc 2011 dell’Az. Barone Pizzini di Provaglio d’Iseo (Bs)

SELEZIONE ROSSI AFFINATI

Chianti Classico Docg 2010 di Badia a Coltibuono – Gaiole in Chianti (Si)

Montetinello Rosso Piceno Superiore Doc 2010 dell’Az. Saladini Pilastri – Spinetoli (Ap)

Lodolaia Syrah Igt Maremma Toscana 2010  delle Tenute Loacker Valdifalco – Magliano in Toscana (Gr)

Sugherettaio Montecucco Rosso Doc Riserva 2009 dell’Az. Pierini e Brugi di Campagnatico (Gr)

SELEZIONE VINI DA DESSERT   

Sfiziale Aleatico Toscano IGT 2012 dell’Az.Agricola Bulichella – Suvereto (Li)

SPUMANTI  

Prosecco Spumante Brut Doc Treviso 2012 dell’Az.Agr. Giol San Polo di Piave  (Tv)

Canah Prosecco Sup. Conegliano Valdobbiadene Docg Brut 2012  di Perlage – Farra di Soligo (Tv).

SELEZIONE VINI AUTOCTONI   

Marenè Pigato Riviera Ligure di ponente Doc 2012 di Bio Vio di Albenga (Sv)

Offida Pecorino Docg 2012 dell’Az. Saladini Pilastri – Spinetoli (Ap)

Arzimo Recioto di Soave Docg  2010 de La Cappuccina di Monteforte d’Alpone (Vr)  

Ecco l’elenco completo dei vincitori per gli oli:

CATEGORIA  FRUTTATO LEGGERO

1° Olivus Nocellara – Az. Agr. Alberto Galluffo – Trapani (TP)

2° Olitrana Monocultivarietale Itrana – Az. Agr. De Gregoris – Sonnino (LT)

3° San Comaio Roboris – Frantoio San Comaio –  Zungoli  (AV)

CATEGORIA FRUTTATO  MEDIO

1° Pietrabianca – Frantoio oleario Pietrabianca  – Casal Velino   (SA)

2° Tenuta Piscoianni Fruttato Intenso – Az. Agr. Piscoianni di Gina Cetrone – Sonnino (LT)

3° I Greppi di Silli Monocultivar di Madonna dell’Impruneta – Az. Agr. Miciolo – S.Casciano Val di Pesa  (FI)

CATEGORIA  FRUTTATO INTENSO

EX AEQUO Cetrone Intenso – Az. Agr. Alfredo Cetrone – Sonnino  (LT)

I Greppi di Silli  Monocultivar di Frantoio – Az. Agr. Miciolo – S.Casciano Val di Pesa  (FI)

3° Nocellara  – Capua Winery  – Saturnia  (GR)

XII Edizione SEZIONE  OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA DOP e/o IGP

CATEGORIA  FRUTTATO LEGGERO

1° Elicitum Dop Seggiano – Az. De Triachi – Arcidosso     (GR)

2° Denocciolato Biancolilla Dop Val di Mazara – Aziende Agricole Planeta –  Menfi  (AG)

3° Oro Dop Seggiano  – La Poderina Toscana –  Montegiovi (GR)

CATEGORIA  FRUTTATO  MEDIO

1° Erbesso Gran Riserva Oro Dop Monti Iblei Gulfi – Oleificio Gulino Sas – Chiaramonte Gulfi (RG)

2° Impero Biol Dop Colline Pontine – Az. Agr. Biologica Maggiarra Impero –  Sonnino   (LT)

3° Dop Chianti Classico – Poggio Torselli Srl – S.Casciano Val di Pesa (FI)

CATEGORIA  FRUTTATO  INTENSO

1° Primo Dop Monti Iblei Gulfi – Frantoi Cutrera – Chiaramonte Gulfi  (RG)

2° Igp Toscano Colline di Firenze – Casa del Bosco –  Tavarnelle Val di Pesa (FI)

3° Erbesso Dop Monti Iblei Gulfi Biologico – Oleificio Gulino Sas – Chiaramonte Gulfi (RG)

XVII SEZIONE OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA BIOLOGICO

CATEGORIA  FRUTTATO LEGGERO

1° Alberto – Az. Agr. Alberto Galluffo – Trapani  (TP)

2° Sole di Cajani – Az. Agr. Biologica Sole di Cajani – Caggiano  (SA)

3° Carciofo – Podere Riparbella –  Massa Marittima  (GR)

CATEGORIA  FRUTTATO  MEDIO

1° Ispiritu Sardu – Masoni Becciu di Deidda –  Villacidro  (CA)

2° Masoni Becciu – Masoni Becciu di V.Deidda – Villacidro (CA)

Ex Aequo – Guadagnolo Primus Fattoria Ramerino – Bagno a Ripoli  (FI)

Maiuscolo – Fattoria Altomena Srl – Pelago  (FI)

CATEGORIA  FRUTTATO INTENSO

Franci Bio – Frantoio Franci Snc di Montenero d’Orcia (GR)

2° Magisto – Az. Agr. Biologica Sole di Cajani – Caggiano (SA)

3° Zahir Monocultivar Ravece – Frantoio San Comaio Srl – Zungoli  (AV)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.