Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Segnaletica a Rispescia, Fare Grosseto chiede la rotatoria e il piano del traffico

GROSSETO – L’amministrazione si occupi della segnaletica a Rispescia. Lo chiede Fare Grosseto che precisa «La viabilità, il piano del traffico, la segnaletica verticale, la rotatoria in piazza Italia, erano tutte questioni già affrontate nella scorsa amministrazione. L’assessore Capperucci era venuto più volte a Rispescia per incontrare i residenti e rendersi conto direttamente delle varie problematiche – fanno notare dal movimento -. Era stato condiviso un piano del traffico ed era stato detto dall’amministrazione che tutto sarebbe stato fatto a breve, ma purtroppo sono passati due anni, e da allora niente più è stato fatto».

Eppure, secondo Fare Grosseto, i costi «per un piano del traffico della frazione non dovrebbero essere elevati. Inoltre, semplificare il traffico e diminuire il pericolo stradale dovrebbero essere delle priorità. Alcuni incroci sono pericolosi, alcune strade anche a doppio senso sono troppo piccole – scrivono ancora da Fare Grosseto – i limiti di velocità dovrebbero essere abbassati, era stato deciso di metterli a 20, le strade di Rispescia sono spesso frequentate da bambini in bicicletta ed anziani a piedi. E non finisce qui: manca la rotatoria davanti la chiesa, non ci sono segnali né orizzontali e né verticali».

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.