Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5: tutti i risultati dei tornai Uisp dal Mundialito alla Maremma Cup

GROSSETO – Ecco tutti i risultati categoria per categoria dei tornei Uisp in provincia di Grosseto.

Nel Mundialito Pro di calcio a 5 Uisp primo successo del Ristorante Barbagianni in una partita ricca di emozioni che il gruppo di Marco Vagaggini si aggiudica con i gol di Hasanoui, Ottobrino, Peruzzi e Cerboneschi. Il Talamone cerca di rispondere con Alessandro Falciani, ma non riesce a riportare la partita sui giusti binari. Il Crystal Palace continua a macinare gioco imponendosi 9-7 sul Tor Caldara. Grande partita di Cosimi e Briaschi autori rispettivamente di quattro e tre gol. L’Alba si deve inchinare al Caldwell trascinato da Raito e Mariottini. La Superal travolge il Ludix, gemelli Negrini protagonisti per la costante presenza in zona d’attacco. Benissimo anche Riccardo Coralli che nel corso della partita ha realizzato una tripletta.

Nel Mundialito Dilettanti l’Atletico Sassone si impone con un perentorio 13-4 sul Napoli Soccer, grande prova del bomber Fabio Linicchi che tira fuori tutta la sua classe. Un super Mambo schianta il Bar Op e si avvia alla qualificazione al tabellone principale. La squadra di Franceschelli gestisce un inizio congestionato e poi è capace di pungere con Cantalino e Fusi. Il Talamone vince la sfida con l’Angolo Pratiche tra due formazioni che vivono di alti e bassi. Risolvono Guidi e Cangi, con qualche spunto interessante di Gonnelli e Censini. Il D Park si deve inchinare alla voglia di vincere e all’aggressività della Pizzeria Da Marcello: Luca Caramia tra i pali è una saracinesca. Sempre Pizzeria da Marcello che nel recupero concede il bis contro il Borgo Antico. Il Portone riscatta l’ultima sconfitta sfoderando una prestazione convincente contro il Gruppo Sfuso; sugli scudi Roberto Orusei alla sua seconda doppietta consecutiva. E’ Federico Pollazzi a far risorgere il Real Grifone che in una sfida piena di emozioni supera l’Immobiliare Borgo Antico Pari per i quali si aggrava la posizione in classifica. Brilla l’Acr che batte il Pub 13 Gobbi e stacca in anticipo la qualificazione al tabellone dei dilettanti: nel reparto offensivo domina Mirko Sclano. Vince e convince l’Afe Italia, 8-3 il risultato finale contro il Bar Nerazzurro che permette di consolidare il secondo posto. Bel passo in avanti del Granducato del Sasso che si mostra sempre più competitivo e contro l’Ingrati Elettronica non si lascia sfuggire l’occasione per proseguire il proprio cammino. Vittoria netta del Bar Atlantic contro una Nuova Subbuteo apparsa stanca e spaesata, mattatore della serata Alessio Lanziano. A senso unico i successi di Autotrasporti Nanni e Alba che battono rispettivamente Piano Web e Albanova, i quali incappano in una serata assolutamente da dimenticare: le reti sono di Danti, Kalludra, Bregu e Vojka. Ancora grandi prestazioni del Cs Installazioni e del Menaldi che nel girone F superano rispettivamente Fiorista Patrizia e Red Baron in due gare ricche di azioni manovrate e bel gioco, le finalizzazioni ancora una volta di Busonero e Peruzzi. Vince l’Atletico Mozambico con Maccarucci e Pierguidi che hanno fatto l’impossibile per imporsi al Vagagame. Nel girone D unica squadra a rimanere a punteggio pieno è il Caffè Banda che piega anche il Rollo. Ora la squadra di Garzonotti è la favorita numero uno per vincere questo raggruppamento. Colpaccio del Bmg, il successo sul Punto Shop 24 vale il momentaneo terzo posto. Risorge il Calcio Samba, 9-4 sul Teleciancico, Blanca e Giardini assestano il colpo di grazia alla squadra di Alessandrini lasciandola all’ultimo posto. Pochi problemi per la capolista del girone E, il Ristorante Barbagianni, che supera in scioltezza i Colchoneros.

TORNEO ATHOS BONINI CALCIO 8 MONTIANO –  Ha avuto inizio a Montiano la prima edizione del torneo di calcio a 8 Uisp Athos Bonini con sei squadre partecipanti che nella prima fase si sfideranno in un girone all’italiana. Nella prima giornata non aveva deluso le aspettative l’Fc Montiano che si impone nettamente, 5-0 sul Montiano City. La chiave della squadra è Marco Giacomelli autore di una doppietta, gli altri gol sono realizzati da Guerri, Perrone e Sforzi. Bene anche il Marina Boys, 3-2 sull’Istia Longobarda, protagonista Marco Pieraccini. Infine pareggio tra Istia Vecchie Glorie e Calcio Shop, un punto a testa con la consapevolezza di essere due buoni gruppi per disputare un torneo all’altezza. Nella seconda giornata la conferma viene dal Marina Calcio Boys, determinante l’uno due di Iacobucci che permette di superare il Montiano che accusa il colpo prima di tentare una reazione con Igor Galli autore del gol della speranza. Primo acuto del Calcio Shop nell’anticipo della terza giornata che vede anche il facile successo dell’Istia Longobarda sull’Istia Vecchie Glorie.

MAREMMA CUP –  Un 4-1 che sa di sentenza quello con il quale il Bagno Moderno asfalta il Ludix nel tabellone Pro della Maremma Cup di calcio a 8 Uisp. La squadra mostra i denti, con una personalità vincente giocan una gara dai tratti intensi con tre gol in rapida successione del capocannoniere Federico Angelini. L’Errepi riscatta le ultime brutte prove mettendo alle corde l’Hellas, sblocca subito Draghi, poi agli uomini di Fantacci non mancano gli spunti di Poli e Batazzi. I Colchoneros dopo un avvio in sordina sembrano aver trovato il giusto amalgama, grazie ad un super Cerboni che ha saputo governare con sapienza il reparto avanzato i biancorossi si sono imposti 3-0 sul Mojito. Il Bar Allegro pareggia con i Civitellini mantenendo comunque il primato del proprio girone. Dopo aver prestato il fianco alle realizzazioni di Casu e Pascucci la capolista si riporta in parità con Hasanoui e Mari. L’Edilcasa e il Bar Pezzi & Bocconi fanno bottino pieno, merito agli ispiratissimi Giovani, Visciano, Breggia e Miserocchi. La Fornace sbarra la strada al Bmg Etruria, la compattezza della squadra di Francesca Rosati ne fa un muro invalicabile per Sellitto e soci che dopo aver subito il gol di Neri non riescono a costruire più una reazione convincente. Il Panificio Arzilli si appresta quantomeno a chiudere in bellezza un torneo fatto finora solo di sconfitte, i primi punti giungono grazie alla vittoria 2-1 sul Terranova.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.