Quantcast

Mps, Gabriello Mancini su enti maremmani: Hanno avuto più di tutti

SIENA – «Se le istituzioni grossetane si sentono colpite o offese, facciano loro. A me sembra una posizione strumentale che non condivido». Lo ha detto il presidente della Fondazione Mps Gabriello Mancini in risposta a Comune, Provincia e Camera di commercio di Grosseto che, secondo alcune indiscrezioni, starebbero per formalizzare un ricorso contro la Fondazione in merito al nuovo statuto che ha ottenuto il via libera del ministero dell’Economia lo scorso 13 giugno.

Gli enti maremmani avrebbero contestato agli organi di Palazzo Sansedoni di non aver accolto quelle proposte di modifica dello statuto che Comune, Provincia e Camera di Commercio di Grosseto avevano indicato. «Grosseto dovrebbe guardare più alla sostanza che alla forma – ha risposto ancora Mancini -. In tutti questi anni hanno avuto erogazioni più di tutte le altre province toscane, escluso Siena».

Commenti