Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Barca a vela incagliata, a bordo anche 4 bambini

Più informazioni su

TORRE MOZZA – Con una barca a vela di dodici metri erano finiti sulla “secca del pino” nel tratto di costa di Torre Mozza al confine con il comune di Follonica, e l’equipaggio di nove persone (tra cui quattro bambini) è stato tratto in salvo da una motovedetta della Capitaneria di Porto di Piombino. L’allarme alla Guardia Costiera è arrivato verso le 17.30 di ieri pomeriggio, quando una barca a vela di 12 metri battente bandiera francese con nove persone a bordo e un maremmano al comando, ha lanciato l’sos dopo essersi incagliata sulle secche al largo di Torre Mozza.

Immediatamente sono partiti i soccorsi, e in pochissimi minuti una motovedetta della Capitaneria ha raggiunto l’imbarcazione trasbordando al sicuro una parte dell’equipaggio: quattro bambini e due adulti. Alla fine, dopo vari tentativi, la barca a vela è stata disincagliata e dopo un’ispezione per verificare se vi fossero falle o altri pericoli per la navigazione è stata scortata con le altre tre persone a bordo dell’equipaggio, tra cui il comandante, 49 anni, residente a Roccastrada, fino al porto “Etrusca Marina” a Scarlino. Nei giorni precedenti erano state soccorse anche altre imbarcazioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.