Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La città che cambia: avanza il cantiere del Florida. Nel 2014 fine dei lavori

Più informazioni su

FOLLONICA – Presto Follonica vedrà realizzato il nuovo look dell’area del vecchio dancing Florida. I lavori proseguono senza interruzione, come fanno sapere dalla Arcobaleno srl, azienda follonichese che si sta occupando della costruzione del piccolo centro commerciale di via Fratti.

«Siamo soddisfatti di come procede l’intervento – spiegano dall’impresa – Abbiamo già realizzato il primo piano e siamo già rientrati rispetto al viale Italia di un metro rispetto a questa primavera».

A fine luglio assicurano dall’Arcobaleno il lungomare sarà completamente sgombrato dal cantiere per lasciare libera la passeggiata così come d’accordo con l’amministrazione comunale. Il prossimo step dell’intervento prevede il definitivo addio delle palancole, utili a isolare la zona dalle acque attraverso delle mega lamiere inserite in profondità nel terreno. Dopo di che rispettando le norme comunali sulla presenza dei cantieri nel corso dell’estate l’impresa dovrebbe continuare a lavorare a pieno regime costruendo il primo piano e la piazzetta che si affaccerà sul mare del Golfo.

«Il progetto da noi studiato restituirà alla città un’area che prima versavain totale degrado – continuano dall’impresa – quella zona di Follonica acquisterà un look completamente diverso, ci saranno nuovi negozi, bar e ristoranti dove rilassarsi ammirando la vista del nostro splendido golfo». La promessa è che il taglio del nastro verrà fatto ad inizio 2014: la prossima estate quindi follonichesi e turisti potranno usufruire della nuova costruzione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.