Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Podismo: adesioni record per la “Staffetta di Canapone”

Più informazioni su

GROSSETO – Nonostante le iscrizioni della “Staffetta di Canapone” siano chiuse da qualche giorno, continuano  a pervenire adesioni per questa particolarissima manifestazione podistica unica nel suo genere in Italia. Già 160 iscritti per un totale di 40 squadre, che mercoledì 10 luglio illumineranno il centro storico di Grosseto. Questa spettacolare e incertissima manifestazione  prevede squadre composte da quattro podisti estratti a sorte, dopo che a ogni partecipante verrà dato un coefficiente al chilometro, tale che  ogni squadra abbia le stesse possibilità di vincere o di arrivare ultima nello stesso modo. Questa è la Staffetta di Canapone, un susseguirsi di emozioni sino agli ultimi metri del percorso di  3 chilometri e 500 metri,  che dovranno percorrere i quattro partecipanti di ogni squadra. La partenza  verrà data alle 21.30 circa, davanti al Comune di Grosseto che  è patrocinante della iniziativa. La gara organizzata dal Marathon Bike, Avis Grosseto, con la collaborazione della Uisp, è anche inserita nel progetto “Dal mare alla montagna di corsa” sostenuta dalla Camera di Commercio di Grosseto.

Per la prima volta verrà svolta anche una manifestazione per bimbi e per i diversamente abili. Il percorso di 100 metri da percorrere da soli o accompagnati dai genitori, dal nome “ una cronometro per Canapone”. Alla fine di ogni prova, medaglia, maglietta ricordo e  foto sul palco delle premiazioni. Il Marathon Bike e Avis si scusano sin da adesso con i residenti del centro storico, per i disagi che  si potranno arrecare con la chiusura del traffico nelle vie del centro storico, dalle ore 20.30 alle ore 23.00, di mercoledì 10 luglio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.