10 perquisizioni e due arresti per detenzione di materiale pedopornografico

GROSSETO – Materiale pedopornografico, video, foto, dvd. È quanto è stato trovato nei computer e nelle abitazioni di alcune delle dieci persone perquisite dalla Polizia postale di Perugia; nove cittadini toscani (tra fiorentini e grossetani) e uno di Perugia. L’operazione aveva preso le mosse dall’arresto di un medico perugino trovato in possesso di grosse quantità di materiale pedopornografico.

I poliziotti sono risaliti alla fonte di approvvigionamento: un videonoleggio-sexy shop di Firenze gestito da due fratelli che sono finiti in carcere. Oltre al sexy shop, infatti, i fratelli contavano su un gruppo di clienti selezionati che ordinavano dvd pedopornografici. Nell’auto dei fratelli e nel negozio gli inquirenti hanno rinvenuto circa 150 dvd con film a soggetto pedopornografico.

Alcune delle perquisizioni a casa dei clienti, alcuni dei quali di Grosseto, hanno dato esito positivo. Per loro l’accusa è di detenzione e diffusione di materiale pedopornografico.

 

Commenti