Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festambiente 2013, il calendario dei concerti: Apre Pino Daniele, chiude Malika Ayane

di Lorenzo Falconi

RISPESCIA – Torna Festambiente, per il 25° anno e non delude le attese, almeno per ciò che concerne il calendario degli eventi musicali. la kermesse appare di primo livello e lo sforzo per allestire un cartellone degno di nota è certamente da apprezzare, visto i tempi di crisi. Aprirà Pino Daniele, il 9 agosto, chiuderà Malika Ayane, domenica 18, nel mezzo tante piacevoli sorprese, tra graditi ritorni e inaspettate novità. Il giorno di San Lorenzo è atteso Danile Silvestri, reduce dall’esperienza sanremese, a cui farà seguito un Max Gazzè in fase esplosiva, con il suo “Sotto Casa Tour”. Il 12 agosto è invece la data dedicata a Francesco De Gregori, già apprezzato nella scorsa edizione. Tra le novità più attesa e tra gli spettacoli più particolari, figura Giovanni Allevi che sul palco di Festambiente salirà il 13 agosto. L’ospite straniero è rappresentato da Goran Bregovic, non nuovo a performance in Maremma, si esibirà il 14 agosto. A Ferragosto doppio appuntamento musicale con i Marta sui Tubi e il Teatro degli Orrori. Il più votato del web, ovvero Niccolò Fabi, è in programma il 16 agosto, mentre Mario Biondi, artista dall’inconfondibile voce “black”, torna a Festambiente il 17. Chiusura, come già detto, con Malika Ayane, altra novità molto attesa.

«Vogliamo celebrare il festival della bellezza – spiega Angelo Gentili della segreteria nazionale di Festambiente -. In questo quarto di secolo abbiamo promosso messaggi ambientali e cercato di rendere la cultura musicale accessibile a tutti, con grandi ospiti. Il cartellone di quest’anno è dedicato un po’ a tutte le fasce d’età». Tra le novità le due serate a tema, “notte bianca”, in programma il 15 agosto e dedicata ai giovani e “notte colorata”, fissata per il 18 e dedicata all’integrazione. «Voglio molto bene a questa manifestazione – osserva Giovanna Stellini, assessore comunale alla cultura -, alcuni festival, dopo alcuni anni accusano stanchezza, ma Festambiente ha saputo rilanciarsi sempre. Credo che il cartellone di quest’anno sia semplicemente fantastico».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.