Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

MonteRockTondo: musica, arte, natura per il festival più energetico

Più informazioni su

MONTEROTONDO MARITTIMO – “Monterocktondo Art & Music Festival” giunge alla quarta edizione. L’Amministrazione Comunale di Monterotondo Marittimo, grazie alla collaborazione di Enel Green Power e al supporto organizzativo dell’Associazione culturale Pomodori Music, presenta questa kermesse tra musica, arte, natura ed energia che prenderà il via giovedì 4 luglio e terminerà domenica 7 luglio.
Il cast del festival vedrà la partecipazione di artisti di fama internazionale come lo statunitense James Maddock e la sua band (domenica 7 luglio alle ore 21.30 in piazza Cheli). Dal Canada giungerà l’istrionico Bocephus King (venerdì 5 luglio alle ore 21.30 in piazza Cheli), accostato nella sua carriera a nomi del calibro di Tom Waits.

Ecco gli altri appuntamenti musicali: giovedì 4 luglio alle ore 21.30 in piazza Casalini con Andrea Parodi, domenica 7 luglio alle ore 11 in piazza Casalini per il Matinée Jazz con Marco Castelli e alle ore 17 nel Giardino archeologico della Rocca per la Suarée Jazz.

Sabato 6 luglio, grazie alla collaborazione con Enel Green Power ed in occasione dell’iniziativa “Centrale Aperta”,  il festival si sposterà al Parco delle Biancane (ore 21) per un appuntamento tra teatro e canzone d’autore italiana dal titolo “Prendeva il treno per non essere da meno” serata tributo al grande  Enzo Jannacci.

Prima, a partire dalle 17.30, alla Centrale Enel Green Power di Monterotondo Marittimo in località Le Fabbriche, gli altri momenti di “Centrale aperta” e cioè: visite guidate alla Centrale (ore 17.30), esibizione degli Sbandieratori della Società dei Terzieri Massetani (ore 18.30) e ,dopo il concerto, “cena del soffione” con prodotti tipici della filiera geotermica. Tutti gli eventi saranno ad ingresso libero.
“Monterocktondo Art & Music Festival” è anche molto altro. Nel centro abitato di Monterotondo Marittimo ci saranno mostre fotografiche e di pittura, stand con prodotti enogastronomici tipici ed artigianato locale, ristoranti e bar sempre aperti. Tra le mostre fotografiche segnaliamo “Working Class Heroes (Lottando per il futuro)” di Francesco Masangui e “Diaspora Ucraina” di Eleonora Carlesi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.