Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Judo: Casaglia è d’oro all’Austrian Cup di Graz

Più informazioni su

GROSSETO – Vacanze estive ancora lontane per gli atleti del Judo Grosseto vista la loro partecipazione alla competizione austriaca che ha radunato 1451 atleti di 189 club provenienti da 22 nazioni. Nel primo giorno di gara si sono affrontati sul tatami di Graz gli under 18, under 21 e senior per contendersi il  prestigioso titolo di campione dell’Austrian Cup. Il Team grossetano si è presentato al primo giorno di gare con 5 atleti, conquistando una medaglia d’oro, una d’argento e una di bronzo. Quella d’oro è stata vinta da Leonardo Casaglia, salito sul gradino più alto del podio nei 73 kg under 18. Il grossetano del Judo Grosseto si è affermato superando quattro avversari, superato il primo turno per il sorteggio favorevole,  batteva poi nell’ordine Timchenko Valera (Russia), Pop Bogdan (Romania), Berezyuk Nazarii (Ucraina) e in finale il forte atleta, sempre proveniente dall’Ucraina, Dukhnevych Oleksandr.

La medaglia d’argento è stata conquistata nella classe senior maschile da Marco Perugini, secondo nei 60 kg, perdendo in finale dall’atleta austriaco Stefan Moser già medagliato in gare europee, mentre la medaglia di bronzo è andata al collo di Simone D’Angelo nella categoria al limite degli 81 Kg. che ha regalato la finale e la possibilità di salire sul gradino più alto del podio all’atleta austriaco Kastinger Johannes sul quale era in vantaggio fino a pochi secondi dalla fine del combattimento, ma nella sfida per il terzo posto tirava ippon al Russo Tcamaev Zelimkhan. Lontano dal podio invece è arrivato Matteo Mazzi nei 66 Kg. al quale manca ancora l’esperienza  a gare Internazionali.

All’International Creativ Turnier riservato alle classi under 12, under 14 ed under 16, erano presenti tre atleti del sodalizio grossetano. Nei Kg.66  under 14 Mazzi Davide si classificava al 5° posto, dopo aver vinto tre combattimenti e persi due si fermava ai piedi del podio. Nicolò Cantelli e Lorenzo Tanganelli nella categoria Kg.66 under 16 si classificavano entrambi  al 9° posto vincendo comunque tre combattimenti a testa. I ragazzi del Judo Grosseto erano accompagnati dai Tecnici Andrea Casaglia, Aldo Mazzi e Marco Cantelli. L’attività del Judo Grosseto non prevede lunghe soste ,visto che la prossima trasferta è prevista ad agosto per il consueto  stage in Ungheria.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.