Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pugilato: risultati positivi per gli atleti della Fight Gym

Più informazioni su

GROSSETO – Ancora risultati positivi per i pugili dell’A.S.D. Fight Gym Grosseto. Nella bella cornice di Santa Margherita Ligure, infatti, i ragazzi accompagnati dal maestro e titolare Raffaele D’Amico e dal Presidente Amedeo Raffi hanno dato vita ad una serata di ottima boxe. La prima a salire sul ring per la società maremmana è stata la giovanissima Cristina Grosu, nella categoria 56 kg, che si è imposta su Lucia Merzi della Pugilistica Massese. La Grosu, costantemente incalzata per tutte le quattro riprese dalla Merzi, che sfruttava la maggiore altezza dell’avversaria per accorciare le distanze e penetrarne la difesa, ribatteva mettendo a segno colpi precisi mentre indietreggiava, riuscendo a far prevalere la propria tecnica ed uscire vincitrice dal match.

Successivamente è stato il turno del I serie Paul Costantin Cocolos, per i 64 kg, opposto a Rosario Certo della Celano Boxe Genova. I due atleti, entrambi al loro quarantunesimo match, hanno dato vita ad un incontro intenso, bello a vedersi, molto fisico seppure pregevole anche sul piano tecnico, che ha costretto entrambi ad impegnare tutte le proprie energie. Impegno che è stato ricompensato dall’arbitro con un verdetto di parità, sebbene Cocolos fosse parso in più di un’occasione in lieve vantaggio.

L’ultimo a presentarsi sul quadrato per la Fight Gym Grosseto è stato Oleksandr Yevtkun, nella categoria 69 kg, che si è confrontato con Mattia Sturla del Club Pugilistico Sestri Levante. Il match si è dimostrato da subito ostico per Yevtkun, con Sturla che tentava più volte di legare l’avversario e che insisteva nel tenere un comportamento poco corretto, al punto da incorrere in due richiami ufficiali da parte dell’arbitro, che nel finale decretava dunque una vittoria ai punti per il pugile maremmano.

I pugili di D’Amico e Raffi hanno però ancora un’agenda estiva ricca di appuntamenti. Giovedì 4 Luglio, infatti, due ragazze della Fight Gym Grosseto, Cristina Grosu e Luna Bolici, saranno impegnate, entrambe per la categoria 56 kg, a Sesto Fiorentino,  in una serata di soli combattimenti femminili a cui saranno presenti anche il Presidente della F.P.I. Alberto Brasca e i responsabili tecnici della Nazionale Femminile di pugilato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.