Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 8: la Maremma Cup entra nel vivo con i gironi eliminatori

Più informazioni su

GROSSETO – Cade l’imbattibilità del Bagno Moderno nella Maremma Cup di calcio a 8 Uisp che capitola davanti all’Hellas. I veronesi si riprendono dopo il pareggio dell’esordio e sfrutta al meglio il suo potenziale tecnico, segnando i gol vittoria con Silvestro e Gonnelli mentre dall’altra parte è il solito Federico Angelini, ora sempre più capocannoniere a tenere in allerta la retroguardia gialloblù. Il Ludix si affida ai piedi buoni di Luigi Consonni al suo secondo centro consecutivo nel  pareggio con il Santa Maradona che era passato in vantaggio con Matteo Cosimi. Nel tabellone Dilettanti il Bar Allegro allunga sulle inseguitrici tarpando le ali all’Edicase sconfitto 5-3. A risolvere il match ci hanno pensato Mantellassi, Hasanoui, Mari e Peruzzi. I Civitellini restano sulla scia dei battistrada, 3-0 all’Or con realizzazioni di Ombronelli, Tinti e Pascucci. Giusto pareggio tra Zucche Vote (nella foto) e Bar Pezzi & Bocconi, per i quali è il terzo pari consecutivo. Nel girone B La Fornace continua a funzionare a meraviglia, con nove punti in tre partite la squadra di Francesca Rosati stà aumentando il vantaggio sulle inseguitrici. Contro il Terranova comunque la partita non è stata facile, vittoria per 2-1 grazie alla doppietta di Neri. Festa anche per il Bmg che prende i tre  punti contro il Mojito, Sellitto indovina le mosse con Nicosia e Riviello sempre in posizione più avanzata. Per i Colchoneros 3-0 contro il fanalino di coda Panificio Arzilli, doppietta di Rossi dopo la rete di Camarasana.

Si rinnova l’appuntamento a Follonica con il Mundialito di calcio a 7 Uisp, torneo che andrà avanti per diverse settimane con l’obiettivo di scaldare l’estate del Golfo. Si comincia subito con un match molto interessante che il Pratoranieri si aggiudica sulla Pizzeria Pepe Nero, match vibrante in cui non sono mancate le emozioni. Match ad alta intensità anche quello del Mirko Hair Work, 5-4 sul Bar Life.  Impeccabile inizio per Edile Stirpe e Calenda anche se in futuro probabilmente troveranno squadre più solide rispetto a quelle incontrate al debutto, Disperata Scarlino e Sbibi Gavorrano. L’Ottica Bracci testa subito le reali ambizioni battendo 8-3 il Ciccio Bastardo. Con le unghie e con i denti il successo di misura dell’Autotrasporti Guidi sul Caio Team, una successo prezioso che lascia ben sperare per il futuro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.