Quantcast

Magma, il nuovo museo di Follonica nei versi di Lido Raspollini

Più informazioni su

FOLLONICA – Applausi sentiti e prolungati e anche un po’ di commozione, per la poesia composta e declamata, sabato scorso, da Lido Raspollini, in occasione dell’inaugurazione del Museo della arti in ghisa della Maremma, Magma a Follonica.

Le centinaia di persone presenti all’esterno del forno San Ferdinando, sede del museo, hanno battuto a lungo le mani mostrando apprezzamento per i quattordici versi, nei quali il poeta di Follonica ha significativamente, con maestria degna di nota, condensato i 2.700 anni di storia siderurgica toscana. Ecco la poesia di Lido Raspollini, follonichese doc, che da sempre ama la sua città.

MAGMA – Follonica

Anima di Follonica il Museo,
le arti in ghisa a ricordar chi siamo.
Storia civile, storia di lavoro,
intorno a questa nacque ciò che amo.

In tuta blu formarono il tesoro,
quei fonditori ad arricchir cultura.
In questa culla fra Scarlino e Valli,
complemento invidiato alla natura.

Sulle rive del mar, nel nostro Golfo,
dirimpettaie dell’Elba fornitrice,
di quei sassi di ferro, aspetto amorfo…

trasformato al calor dei nostri boschi,
in manufatti, come or cornice.
Non lo dimenticate, siamo toschi.

 

Più informazioni su

Commenti