Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cinema: al Museo di Storia Naturale la proiezione “Pinuccio Lovero – Yes I can”

GROSSETO – Fondazione Grosseto Cultura, all’interno del cartellone di eventi Estate al Museo, presenta Pinuccio Lovero – Yes I can di Pippo Mezzacasa, seconda proiezione di film (il primo è stato Dell’arte delle guerra di Luca Bellino e Silvia Luzi) che rientra nel Clorofilla al Museo, la mini rassegna dedicata agli appassionati di cinema che si svolge al Museo di Storia Naturale della Maremma, strada Corsini 5, nel centro storico a Grosseto. La proiezione di Pinuccio Lovero – Yes I can si terrà domani martedì 2 luglio alle 22.00 al Museo con ingresso libero.

Pinuccio Lovero, quarantaseienne pugliese, è noto per essere il becchino del cimitero di Mariotto, una piccola frazione del vicino comune di Bitonto. Nel 2012, però, decide che è arrivato il momento di tentare la carta della politica e, con un fitto programma d’intenzioni alla mano e un programma che lui stesso definisce “squisitamente cimiteriale”, si presenta alle elezioni amministrative come candidato della lista Sinistra e Ecologia di Nicky Vendola, imbastendo una curiosa campagna elettorale. Eccolo ancora al centro dell’attenzione, ad inseguire un ambizioso sogno tra paese e necropoli. Un’abile trovata o il funerale della politica?

Le proiezioni rientrano nel concorso del Clorofilla film festival realizzato da Circolo Festambiente e Fondazione Grosseto Cultura con la collaborazione di Maremma Network. L’ingresso è libero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.