Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pioggia di medaglie nel nuoto: gli atleti di Grosseto protagonisti ai regionali di Firenze

Più informazioni su

FIRENZE – Sabato 15 e Domenica 16 Giugno 2013, presso la piscina di San Marcellino a Firenze, si sono svolte le Finali Regionali degli Esordienti B a cui erano presenti moltissimi atleti provenienti da tutte le società della Toscana. Il gruppo grossetano quest’anno era molto numeroso e tante sono state le soddisfazioni per le allenatrici Silvia Orrù e Gessica Colosi. Partendo dal settore femminile, Francesca Scarduzio è salita sul gradino più basso del podio portando a casa un bel 3° posto nei 200 SL mentre si è dovuta accontentare di un 10° posto nei 100 DO. Grande sorpresa è stata Gaia Truppo che, grazie alla sua forza di volontà, alla sua grinta e alla sua tenacia, è riuscita ad aggiudicarsi una meritata medaglia chiudendo la gara dei 50 DO in 4a posizione (per gli esordienti B la premiazione è prevista per i primi sei atleti classificati) mentre nei 100 MX è arrivata 12a. Una gara molto combattuta sono stati i 200 SL di Vittoria Ercoli che, nonostante abbia migliorato il suo primato personale, è arrivata 7a sfiorando per pochissimo la medaglia, 22° posto, invece, nei 50 DO. Medaglia mancata per un soffio anche per Chiara Capecchi che nei 100 RA si è classificata ottava mentre nei 50 DO ha chiuso in 27a posizione.

E’ stata una bella esperienza anche per Lisa Bennati e Ginevra Giusti che hanno gareggiato entrambe nelle stesse distanze dei 50 RA e dei 100 DO ottenendo rispettivamente un 14° e 26°posto la prima ed un 16° e 22° posto la seconda. Passando al settore maschile, Lorenzo Capecchi nei 100 RA, di cui era il campione regionale uscente, è riuscito a salire sul secondo gradino del podio sfiorando per soli tre decimi il gradino più alto dopo una gara veramente emozionante e combattuta fino agli ultimi metri. Purtroppo, per problemi tecnici, è stato squalificato nei 50 FA, gara per la quale nutriva grandi aspettative. Inaspettato e meritatissimo podio è stato quello raggiunto da Marco D’Angiò nei 100 SL, gara in cui ha saputo esprimere al meglio le sue capacità tecniche e le sue forze chiudendo con un ottimo 3°, nei 50 FA, altra gara in cui si è cimentato, si è piazzato 16°.

Medaglia sfiorata per poco e con grande rammarico per Alberto Fratini che ha chiuso i suoi 50 DO in settima posizione, mentre nei 200 SL è riuscito a classificarsi 23°. Francesco Ottaviani per ben due volte ha visto svanire il sogno di salire sul podio aggiudicandosi la 4a posizione nelle due gare disputate: nei 50 SL, gara veramente breve in cui ti giochi tutto in poche manciate di secondi, un piccolo problema tecnico gli ha impedito di piazzarsi tra i primi tre, i 100 DO, invece, se li è giocati fino in fondo tirando fuori grinta e forza, doti che lo contraddistinguono.

Medaglia meritatissima anche per Riccardo Proietti che nei 100 RA ha chiuso in 6a posizione, ottimo il suo piazzamento anche nei 200 SL, gara sudatissima che lo ha portato a raggiungere l’8° posto. Altra medaglia inaspettata, ma giunta quasi come premio per l’impegno costante e la serietà, è stata quella di Giacomo Pietrini che si è aggiudicato il 4° posto nei 50 FA, ottima figura per Giacomo anche nei 200 SL chiusi in 10a posizione. Buoni risultati anche quelli ottenuti da Massimo Morselli e Andrea Massetti. Massimo ha gareggiato nella difficile distanza dei 200 SL raggiungendo la 21a posizione, migliorando il suo record personale mentre Andrea si è invece cimentato nei 100 SL chiudendo con un 15° posto. I 50 RA li ha visti poi tutti e due in acqua: Andrea ha strappato il 21° posto mentre Massimo il 23° posto. Con queste finali regionali si chiude per gli Esordienti B la lunga stagione 2012-2013.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.