Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il coro dei Concordi e l’orchestra Haendel celebrano la vita a “Mostra la Rocca”

ROCCATEDERIGHI – “Mostra la Rocca”, la rassegna di arte e cultura che fino al 28 luglio animerà il borgo di Roccatederighi celebra la vita. Domani, domenica 30 giugno, infatti è in programma.

“La vita è bella”, concerto in due parti che vede protagonisti, dalle 21, nella chiesa di san Martino il coro dei Concordi di Roccastrada, diretto dal maestro Alessio Pagliai, e l’orchestra d’archi “Haendel” di Piombino, guidata dal maestro Christine Angele (nella foto un’iniziativa delle edizioni passate di Mostra la Rocca. Fonte: www.mostralarocca.it).

Un concerto che mette insieme la musica classica e sacra a quella moderna  e contemporanea, e che trae il titolo dal messaggio di vita, speranza e gioia presente in due dei brani che saranno presentati: “Jesu bleibet meine Froide” di Bach e “La vita è bella” di Piovani.  Il coro dei Concordi e l’orchestra Haendel si esibiranno singolarmente e insieme, presentando così un ricco repertorio che attinge da musicalità e tradizioni diverse.  Alla fine di ogni serata sarà offerta una degustazione di vini dall’azienda “Ampelia” di Roccatederighi.

“Mostra la Rocca” propone anche esposizioni permanenti: nelle vie del centro storico sono presenti sculture di Roberto Brunacci, Luciano Durante, Renzo Durante, Giacomo Del Giudice, Sarah Del Giudice, Patrizia Lottini, Francesco Lucatelli, Vittoria Marziari, Pier Angelo Niosi, Giampalo Osele, Renato Pisani, Gabriele Schnitzenbaumer e dei ragazzi del Centro diurno per disabili “il Girasole” e istallazioni a tecniche miste di Ugo Antinori, Anna Cassarino, Francesco Ciavarella, Silvia Giuliano, Chiara Paderi; nella sala parrocchiale, le tele di Antonella Giordano e Andrea Massaro, mentre il centro civico ospita i quadri di Torsten Krutsch.

Inoltre, per il mese di luglio, sono attesi i concerti del violoncellista di fama mondiale Hans Eberhard Dentler – in programma il 6, il 13 e il 27 luglio – che presenterà le sei suite per violoncello solo di Johann Sebastian Bach (due per ogni concerto).

Il programma completo dell’edizione 2013 è consultabile sul sito www.mostralarocca.it. La manifestazione, dedicata quest’anno all“Anima loci” è sostenuta, tra gli altri, della  biblioteca comunale “Antonio Gamberi” di Roccastrada, del centro diurno per disabili “Il Girasole” di Coeso Società della Salute grossetana e della Provincia di Grosseto.

In più, fino al 28 luglio è possibile prenotare visite guidate gratuite (info: 0564/567244 – 0564/569660).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.