Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via i lavori nella scuola media di via Gorizia: 9 classi a settembre in aula

Più informazioni su

FOLLONICA – Al via a luglio i lavori nella scuola media Pacioli di via Gorizia, a Follonica, la scuola che era stata chiusa per precauzione perché non conforme alle norme antisismiche. L’amministrazione comunale ha incontrato genitori e dirigente per parlare degli investimenti messi in campo. «Nei mesi di luglio e agosto – fanno sapere dall’amministrazione comunale – saranno eseguiti lavori di ripristino del blocco B (prospiciente via Carducci – lato segreteria e presidenza) e del blocco C (lato via Gorizia – palestra e aule sovrastanti) che presentavano isolate criticità; nove classi potranno così iniziare l’anno scolastico in quella parte di edificio che sarà riconsegnata in sicurezza e in totale fruibilità. Il blocco A, isolato dagli altri due in virtù delle caratteristiche strutturali dell’edificio stesso, sarà oggetto di opere di consolidamento statico, i lavori saranno più lunghi, ma termineranno con il mese di gennaio 2014; nel frattempo tre classi e i servizi di segreteria continueranno ad essere ospitate presso la ex officina cilindri».

La scuola primaria di via Cavour, a sua volta inizierà regolarmente le attività nella propria sede e in situazione di normalità, altrettanto sarà per le classi di via Buozzi che hanno dato a suo tempo la loro disponibilità per consentire il regolare termine dell’anno scolastico. I genitori hanno evidenziato alcune difficoltà logistiche della sede temporanea (ex officina cilindri), hanno chiesto garanzie sui tempi e proposto la costituzione di un gruppo paritetico per avere notizie sull’andamento dei lavori e un contatto costante con l’amministrazione per facilitare la comunicazione diretta.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.