Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela: il campionato nazionale dei “Laser 4000″ risolto solo all’ultima prova

Più informazioni su

FOLLONICA – Tre belle giornate hanno accolto i partecipanti al Campionato Nazionale della classe “Laser 4000” svoltosi a Follonica dal 21 al 23 giugno, organizzato dal GDV LNI. Nove le prove previste e nove quelle effettuate per comporre la classifica finale. Si può parlare di tre giorni completi e diversi: il primo, con vento di intensità attorno ai 15 – 16 nodi da 260° e poi da 300° (in questa giornata, tre vittorie di Radice – Dell’Oro che ipotecano il Campionato); seconda giornata caratterizzata da vento debole e molto instabile che ha costretto il Comitato a cambiare ogni volta il campo di regata (si è iniziato con 9 – 10 nodi da 240°, quindi 5 – 6 nodi da 270° e poi da 310°); ultima giornata con vento leggero (7-8 nodi) fermo a 230°. Dopo il dominio nel primo giorno di Radice – Dell’Oro, la seconda giornata ha visto risalire i campioni uscenti Ferrari – Cavaglieri che addirittura vincono le tre ultime regate.

Un campionato combattutissimo risolto solo dal maggior numero di regate vinte. Nel punteggio, infatti, Radice – Dell’Oro (Planet Sail Bracciano) e  Ferrari – Cavaglieri (AVAL CVD) concludono alla pari, risolvendo la contesa in virtù di 4 prove vinte contro 3. Il titolo così passa dal Lago di Como a quello di Bracciano. Al 3° posto l’equipaggio del Circeo Yacht Club, Canese – Ciotti. Le barche restano adesso a Follonica in previsione del “Meeting Europeo” (è così denominato il corrispondente Campionato continentale) sempre organizzato dal GDV LNI dal 4 al 7 luglio, dove è prevista una consistente partecipazione britannica. A disposizione degli equipaggi italiani per proseguire il proprio allenamento.anche la quarta giornata del “Trofeo Derive in Maremma” (il 29 giugno a Follonica).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.