Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nasce OMAD: cinque realtà del territorio si uniscono per diffondere la cultura della danza

Più informazioni su

GROSSETO – L’unione fa la forza, ma non solo: aumenta l’offerta del servizio e fa crescere le professionalità. “Insieme per un insegnamento di qualità”, è questo il motto della O.M.A.D., Officina Movimento Arte Danza, struttura che raccoglie cinque differenti scuole del territorio al servizio della cultura della danza e delle forme artistiche in genere. Accademia dello Spettacolo, Sezione Danza A.C.S.D. Body & Soul, Zona Franca Hip Hop School, Dance Inside e Acrosportdance, sono questi gli attori principali che scendono in campo in quello che è da considerarsi un progetto per il futuro, in linea con i tempi moderni e dedito alla crescita dell’allievo, sia come individuo che sotto il profilo artistico. L’educazione e la formazione restano i punti cardine della nuova scuola che crea però i presupposti per andare oltre, con un’apertura verso il mondo della professione. Proprio per questo O.M.A.D. è suddivisa in corsi accademici a sbocco professionale e corsi paralleli, a livello amatoriale, oltre a viaggi studio, stages, laboratori, seminari, tenuti da docenti di chiara fama. Vasta anche l’offerta formativa, proposta da ben 12 docenti che da anni si occupano della danza e delle forme artistiche nel territorio maremmano. Dalle attività pratiche, si arriva a quelle culturali, passando per i laboratori di teatrodanza, improvvisazione, coreografia. Non manca nemmeno l’attività dedicata ai più piccoli, con Babyland in cui l’immaginazione, la fantasia e la creatività sposano il gioco e il movimento.

Gli insegnanti fondatori della nuova realtà: Marinella Santini (Accademia dello Spettacolo), Angela Scrilli (Sezione Danza ACSD Body & Soul), Lina Meucci (Zona Franca Hip Hop School), Lisa Marini (Dance Inside) e Jones Pizzetti (Acrosportdance), iniziano da oggi un nuovo percorso professionale con una struttura appartenente all’intera cittadinanza e in grado di rappresentare lo sviluppo delle potenzialità di tutto il territorio, attraverso la qualità del lavoro e alla quantità degli allievi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.