Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calciomercato: risolte a favore del Grosseto le comproprietà di Esposito, Padella e Crimi

GROSSETO – Risolto l’esito delle buste per quanto riguarda le comproprietà del Grosseto. Il caso più complesso era quello riguardante il centrocampista Marco Crimi, conteso tra Bari e Grosseto. Inutili i vari tentativi di accordo nelle settimane precedenti tra i due club. Alla fine, dopo l’apertura delle buste, l’hanno spuntata i maremmani che adesso dovranno cercare di monetizzare al massimo la cessione del giocatore che gravita nell’orbita Nazionale Under 21 e che, recentemente, ha pure disputato gli Europei di categoria in Israele.

Resta momentaneamente in Maremma anche Emanuele Padella, il difensore con il cartellino a metà tra Grosseto e Parma. I ducali non hanno presentato offerte per il riscatto e quindi il giocatore rimane nella società con cui ha giocato nell’ultima stagione. Ora ci sarà da valutare se il Grosseto sceglierà di liberarsi di un giocatore che ha comunque mercato. Anche Simone Esposito resta in biancorosso, perché la Juventus non ha presentato offerte e quindi la comproprietà si risolve a favore dei biancorossi. L’esterno Falzerano, invece, passa al Chievo che ha riscattato il cartellino del giocatore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.