Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Beach Rugby: 180 atleti e 15 squadre al torneo “Cinghiali Marini”

MARINA DI GROSSETO – Per tutta la giornata di sabato la spiaggia di Marina di Grosseto torna a essere terreno di conquista dei rugbisti provenienti un po’ da tutto il centro Italia. È il tradizionale Torneo di beach rugby “Cinghiali Marini”, giunto alla settima edizione, che quest’anno si terrà sulla spiaggia subito a sinistra del bacino portuale della Marina di San Rocco, di fronte allo storico stabilimento balneare Bertini di “Shangai”. Ad organizzare l’evento, che quest’anno vedrà la partecipazione di 180 atleti, è la società Futura Grosseto Rugby Club, che milita nel secondo girone del campionato regionale toscano di serie C.

A partecipare saranno 12 squadre maschili (con 12 giocatori ciascuna) provenienti da Grosseto, Piombino, Arezzo, Siena, Pontassieve, Cortona, Gambassi Terme, Val di Merse, Monte Virginio, e tre formazioni femminili – Umbria Rugby, Cortona e Pontassieve – che non disputeranno un vero e proprio torneo ma giocheranno alcune partite dimostrative. Due i campi allestiti sulla spiaggia, delle dimensioni di 31 x 25 mt. Il torneo Cinghiali Marini è articolato su tre gironi da 4 squadre ciascuna, ai quali poi seguiranno partite ad eliminatoria diretta Si comincia la mattina alle 10:30, poi la pausa pranzo dalle 13:00 alle 15:00, e intorno alle 20:00 la finale, dopodiché ci sarà la cena del terzo tempo con la premiazione dei vincitori.

Il Futura Grosseto Rugby Club tiene a ringraziare la Marina di San Rocco, nelle persone dell’avvocato Luciano Serra e del signor Nicola “sub”, per la disponibilità dimostrata nel concedere il tratto di spiaggia sul quale sono stati allestiti i campi da gioco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.