Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5 Uisp: prosegue spedita la marcia dei tornei estivi

Più informazioni su

GROSSETO – Il Caffe Banda non fallisce l’appuntamento con i primi tre punti del Mundialito nello scontro con il Sicar Gas. Onda d’urto follonichese firmata da Garzonotti, Mocciola, Pagli e Pagnini. Un Rollo solido e come sempre concreto ha la meglio sul Punto Shop 24, la squadra di Bernardini ha mostrato un buon gioco e un eccellente acquisto come Flavio Fida. Vittoria più difficile del previsto per un Ival che si affida a Marco Arcoria per scardinare la difesa del Bar Atlantic. Verdetto chiaro in favore del Granducato del Sasso nel 9-3 sulla Nuova Subbuteo: la gara è stata chiaramente dominata dalla squadra del bomber Tassi. I Colchoneros vincono sul Teleciancico, la sfida entra nel vivo con le conclusioni di Blanchard e Ciacci. Il Ristorante Barbagianni contro l’Ashopoli  trova il giusto allungo nella seconda parte della ripresa e galvanizzato dalle prodezze di Hasanoui e Santamaria chiude sul 12-9. L’Albanova vince battendo il Piano Web con un sonoro 14-2, la formazione di Chioffo veleggia con una prestazione sorprendente andando a segno con Porpora e Lopez. Missione compiuta per il Superal Utd che in occasione della sua gara d’esordio h regolato agevolmente l’Autotrasporti Nanni: sono andati a segno Casillo, Piromalli, Gestri,Pavin e Tancredi. Il D-Park si impone 7-3 sul Real Grifone che ha provato a giocare a viso aperto ma alla fine ha dovuto alzare bandiera bianca. La formazione dei fratelli Agostini dopo un grande avvio ritrova nel finale il passo di inizio partita potendo contare su un Chimenti che gioca in maniera splendida in mezzo al campo. Il Portone ritrova quella scioltezza e quella personalità che sembrava aver smarrito in un campionato culminato con la retrocessione. Vittoria 4-3 sull’Immobiliare Borgo Antico Pari con il bomber Ferrara che dimostra ancora una volta il suo senso del gol. Il Red Baron giocando una partita lucida ottiene un largo successo sul Fiorista Patrizia, le reti sono firmate da Pietrini e Bucci. Il Menaldi vince e convince contro un Vagagame che ci mette il cuore: sono Tino, Corti, Torti, Peruzzi e Migliorini ad andare  a segno per la squadra di Censini. L’Atletico Mozambico si deve inchinare davanti al Cs Installazioni, al quale bastanp come sempre in questa stagione le grandi prestazioni di Busonero e Biondi. Larghi successi per Fc Mambo e Angolo Pratiche, decise e agguerrite sono gli aggettivi giusti per descrivere le prove di entrambe le squadre. A cedere davanti alle compagini di Franceschelli e Coen sono Napoli Soccer e Bar Op. Il Talamone tiene il passo dell’Atletico Sassone, per i lagunari  un pari reso possibile dalle reti di Guidi e Buratta, mentre il Sassone trova i gol di Machetti e Grotti. Nel big match del girone H vince l’Acr, vittima eccellente l’Afe Italia: fa subito sei gol Matteo Cosimi. Finisce in parità tra Bar Nerazzurro e Edilcase, un risultato che alla fine non regala soddisfazioni con Allegro che nel finale rimette in equilibrio la sfida. Errepi e Bagno Moderno danno subito vita ad una partita ricca di gol nella Maremma Cup di calcio a 8: alla fine sorride il Moderno, vincendo 3-2,dimostrando di avere le carte in regola per puntare al trofeo. Le prime azioni degne di nota sono del cervello della squadra, Giacomo Cerboneschi, le risposte dell’Errepi passavano quasi sempre dalle conclusioni dei fratelli Falciani. Un pareggio e tanto spettacolo nel 2-2 tra Santa Maradona e Hellas, ai gol di Biliotti e Guerrini, rispondono Gorelli e Denaro L’Edilcase schiaccia l’Or con un secco 6-1 con grandi prestazioni di Celestino e Piovani. Finisce in pareggio un incontro tiratissimo tra Civitellini e Bar Pezzi & Bocconi ai quali la fantasia di Miserocchi e la concretezza di Fazzi non bastano perché cozzano contro la compagine di Leoni e Casini. Il Bar Allegro si impone sulle Zucche Vote con un perentorio 7-1,  la squadra di Torrini è padrona del campo, vanno in gol Hasanoui, Mantellassi e La Fornace conquista subito i primi tre punti della manifestazione, anche se il successo sul Mojito è rattristato dal brutto infortunio di Silvio Buratta. Il Bmg Etruria stravince in casa contro il Panificio Arzilli grazie anche a una tripletta di Marco Nicosia. E’ stata una bella vittoria quella dei Colchoneros che non ha sbagliato nulla ed è riuscito nell’intento di portare a casa i tre punti contro il Terranova.

Il Montecitorio fa lo sgambetto al Cassai Gomme e ora scalpita in terza posizione nel torneo di calcio a 5 Uisp ad Arcille. La prima rete arriva con Manfroni, un pericolo per  la difesa avversaria , poi il resto delle emozioni le regala Matteo Pastorelli autore di una doppietta. In testa alla classifica viaggiano a braccetto Tana del Castoro e Forra Piper che impattano 0-0 nello scontro diretto. Conquista il primato il Consorzio Agrario dopo la vittoria su un pur volenteroso Bar da Monica. Chissà dove potrà arrivare la formazione capitanata da Marco Grechi trascinata da Diaconu e Mazzi. Un punto a testa tra Elettrik 2000 e Panificio Arzilli anche se le due squadre  hanno perso un’occasione per fare il salto di qualità in questo girone. Alla doppietta di Ottaviani rispondono Nofri e Borracelli.

Prima giornata a Scansano del Torneo di calcio a 5 organizzato da Pasquale Fortunato presidente del locale circolo sportivo in collaborazione con la Uisp. Nel girone A si impongono subito i padroni di casa dello Scansano che battono 10-4 i Dimenticati, primi tre punti della competizione per la squadra di Giacomo Caprini. Dimostra tutto il suo potenziale anche la Cooperativa Agricola Pomonte, 12-4 sul Pereta: non perdona la squadra capitanata da Alessio Sgherri che va in gol insieme a Corridori, Bruni, Margiacchi e Guidi. Nel girone B il Tiziano Edilizia supera di misura il quotatissimo Montiano con le reti di Bambagioni, Naldi e Manfroni. La spunta anche il Montorgiali che mette all’angolo il Cassai Gomme, tanto spettacolo con Emiliano Grosso leader indiscusso della retroguardia, in gol Imeri e Scarpelli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.