Quantcast

Colonia di San Rocco con il nuovo look: pronta per ospitare i mondiali di vela foto

di Lorenzo Falconi

MARINA DI GROSSETO – La colonia di San Rocco, l’unica di proprietà pubblica, è pronta per ospitare i mondiali di vela, in programma a luglio nella frazione balneare. E’ servito un intervento durato mesi, di recupero e ristrutturazione, fortemente voluto dal Comune di Grosseto, con il contributo finanziario della Regione Toscana. Nel dettaglio, l’intervento ha riguardato la messa in sicurezza e la manutenzione straordinaria del piano terra del fabbricato, con opere di impermeabilizzazione, sostituzione di infissi, impianto di climatizzazione, rifacimento della facciata e dell’impianto elettrico. «Con questa opera guardiamo anche al futuro della colonia – spiega il sindaco Emilio Bonifazi -. Abbiamo attivato un progetto di riqualificazione dell’area a ridosso della duna con il duplice obiettivo di dotare la scuola di una palestra adeguata alle esigenze e contemporaneamente riqualificare l’intero edificio».

Un futuro che riguarda anche il settore sportivo, con la colonia che diventerà un centro velistico attivo tutto l’anno. «I mondiali di vela sono l’occasione per riqualificare la frazione balneare, non soltanto per gli atleti, ma anche per chi ci vive tutto l’anno. Tutto questo senza dimenticare l’aspetto turistico che grazie anche alle nuove tecnologie contiamo di sviluppare». Tante le personalità del mondo civile, militare e religioso, presenti all’inaugurazione della colonia di San Rocco con il nuovo look. Gli ingredienti per un grande evento sportivo ci sono tutti, come spiega Giuseppe Lallai, presidente FIV della II Zona: «Credo che questa sia la location ideale per questo tipo di manifestazione. Abbiamo trovato uno splendido mare, un’ottima spiaggia di supporto per le gare e la giusta presenza del vento. Tutti aspetti importanti per la pratica questo meraviglioso sport».

Commenti